Migranti, arrestato lo scafista del naufragio in cui morì la madre di un quattordicenne

Migranti, arrestato lo scafista del naufragio in cui morì la madre di un quattordicenne
Più informazioni:
La Stampa INTERNO

I migranti erano stati appena raggiunti dalle motovedette della Guardia costiera italiana e della Guardia di finanza ma nella concitazione del momento molti migranti si erano spostati su un lato della piccola imbarcazione, facendola ribaltare.

Erano, quelli di metà dicembre, giorni intensi di partenze dalla Libia, di salvataggi e di sbarchi.

L’uomo, dopo la convalida del fermo da parte del gip di Agrigento, è ora rinchiuso nel carcere della città. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altre testate

La Squadra mobile di Agrigento, a seguito di due articolate indagini svolte all'Hot Spot di Lampedusa, in sinergia con la Procura della Repubblica ha dato esecuzione a 2 distinti provvedimenti di fermo indiziario di delitto nell'ambito della immigrazione clandestina. (Giornale di Sicilia)

L'esito delle investigazioni ha portato all'arresto degli scafisti egiziani i quali hanno ricevuto la collaborazione di migranti libici per i quali sono ancora in coro le attività di investigazione per l'identificazione E così nel corso delle operazioni di salvataggio, a causa condizioni marine avverse, la caretta si è capovolta facendo finere in mare gli occupanti. (ilGiornale.it)

Immigrazione clandestina: 4 arresti per favoreggiamento a Lampedusa

A conclusione dell’articolata attività investigativa, la Squadra Mobile di Agrigento, guidata Giovanni Minardi, è riuscita ad individuare S.O. per aver cagionato la morte di una donna a causa della sua condotta illecita tenuta nel commettere il reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. (Grandangolo Agrigento)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr