Euro 2020, Dublino non apre gli stadi: attesa la risposta della UEFA

Euro 2020, Dublino non apre gli stadi: attesa la risposta della UEFA
CIP SPORT

La FAI, federcalcio irlandese, ha diramato un comunicato stampa in cui annuncia di aver notificato alla UEFA l’impossibilità di garantire una riapertura parziale dei propri stadi in previsione di EURO 2020.

Ora si attende la decisione della UEFA che potrebbe assegnare a Londra, o comunque all’Inghilterra, le partite al momento in calendario a Dublino

Le federazioni europee saranno quindi costrette a decidere se accettare di ospitare le gare oppure di rinunciare a questa occasione. (CIP)

Se ne è parlato anche su altre testate

6 Aprile 2021 19:30. Gravina si congratula con Speranza per aver detto sì ai tifosi allo stadio a Roma a Euro 2020. Il Governo, nella persona del Ministro della Salute Roberto Speranza, ha detto sì ai tifosi allo stadio all’Olimpico di Roma a giugno per le quattro partite di Euro 2020 che si svolgeranno in Italia. (Stretto web)

In un momento tanto complesso, è stata comunque manifestata chiaramente la volontà di veder confermata la presenza italiana a questo grande evento, dando fiducia alla FIGC. Ci è stato inviato un segnale in forte prospettiva sulla ripresa che noi trasferiremo prontamente alla UEFA» (Sampdoria News 24)

Il ritiro della Nazionale mette in evidenza che il virus c'è, circola, ma che evidentemente qualcosa non ha funzionato. Costa prosegue: "Abbiamo dato disponibilità per organizzare gli Europei col pubblico, è chiaro che di lì in poi lavoreremo affinché tutti gli eventi sportivi possano avere il proprio pubblico. (Sport Mediaset)

Euro2020, il Governo dà l'ok alla FIGC per il pubblico negli stadi

Fatta questa premessa bisogna programmare, serve del tempo per pianificare tutto e, per parlare degli Europei di calcio, mancano circa 60 giorni all’inizio. Perchè a prescindere dei ruoli, se già nella nostra testa ci dicono che siamo in una situazione in cui non è cambiato niente allora la cosa sarebbe preoccupante (CIP)

In tal senso il Governo italiano ha dato il via libera alla presenza di pubblico per le partite del prossimo Europeo, al via l'11 giugno. Tra le nazionali interessate vi è anche la Svizzera che, a Roma, affronterà proprio gli Azzurri. (Ticinonline)

Il Comitato Tecnico Scientifico si occuperà dei protocolli da seguire per l’evento, in modo da far avvenire il tutto in totale sicurezza Con L’Europeo 2021 dovrebbe infatti tornare il pubblico negli stadi. (Toro.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr