Atalanta, bis concesso in emergenza: 0-0 come con l’Inter, Lazio al palo

Inter-News SPORT

Secondo 0-0 consecutivo per i bergamaschi, una rarità, ma può essere visto come un punto guadagnato visto che Gian Piero Gasperini era senza mezza squadra.

Un palo e non molto altro all’Olimpico: per i bergamaschi, in emergenza come contro l’Inter, finisce 0-0.

Il match si accende al 64’, quando su cross di Sergej Milinkovic-Savic buca Berat Djimsiti favorendo Mattia Zaccagni che controlla e di destro prende il palo

SCARSE EMOZIONI – L’Atalanta, con ancora più indisponibili rispetto a sei giorni fa contro l’Inter, muove comunque la classifica. (Inter-News)

La notizia riportata su altri giornali

L'allenatore della Lazio, Maurizio Sarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa al termine della gara pareggiata 0-0 dai biancocelesti contro l'Atalanta. "Bisogna dire che i 120 minuti di Coppa Italia hanno pesato, anche perché hanno giocato gli stessi calciatori che sono scesi in campo contro l'Atalanta", ha aggiunto Maurizio Sarri nel corso della sua intervista. (AreaNapoli.it)

Mentre Zappacosta e Piccoli sono partiti a forza titolari, dopo la manciata di secondi contro l’Inter post quarantena. La sua situazione ha degli alti e bassi, ora c’è qualche problema, ma non ha perso la voglia di ripartire. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Scalvini, Demiral, Pezzella, gli eroi della serata che non ti aspetti. Non ricapiterà mai più, alla Lazio, di sfidare un’Atalanta senza Muriel, Zapata, Pasalic, Ilicic e Malinovskyi. (Calciomercato.com)

In realtà, come sottolinea L’Eco di Bergamo, se è stata brutta la squadra di Sarri (soprattutto nel primo tempo) è per via dell’Atalanta. Ora, gli indisponibili potrebbero rientrare alla ripresa dopo la sosta: sicuramente Zapata, più difficilmente Gosens, e i positivi dovrebbero avere il tempo per negativizzarsi e tornare arruolabili (Calcio Atalanta)

Il giocatore. Igli Tare ha parlato ai microfoni Sky prima del match tra Lazio e Atalanta. Una sfida complicata con i biancocelesti che non (La Lazio Siamo Noi)

Ascolta la versione audio dell'articolo. Ilicic, parla Gasperini: «La testa è una giungla, lo aspetteremo sempre». Così il tecnico sul trequartista serbo. Gian Piero Gasperini parla così della situazione di Josip Ilicic, nuovamente alle prese con la depressione. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr