MotoGP Doha, Morbidelli: “Abbiamo capito poco in Qatar”

MotoGP Doha, Morbidelli: “Abbiamo capito poco in Qatar”
Altri dettagli:
Motosprint.it SPORT

“E' incoraggiante si, - ha concluso - è bello vedere una Yamaha vincere la gara

E' stata un'altra gara molto difficile quella che ha visto come protagonista il pilota Petronas Franco Morbidelli.

L'unica cosa incoraggiante. Almeno, vedere due Yamaha vincere ti dà coraggio?

“Non siamo stati costanti”. “Abbiamo capito poco in questi nove giorni in Qatar.

- ha detto Morbidelli - Abbiamo capito che siamo veloci in alcune situazioni, molto molto lenti in altre e siamo riusciti ad essere abbastanza veloci ma non costanti in questa seconda gara. (Motosprint.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il pilota della Ducati, complice un errore nella seconda parte di gara, è scivolato indietro dal terzo posto in cui si trovava, riuscendo poi a salire fino in sesta posizione "La gara non è cominciata come mi aspettavo. (Corriere dello Sport.it)

Sinner battuto in finale a Miami. Paulo Dybala, Weston McKennie e Arthur si sono allenati regolarmente insieme al resto del gruppo alla Continassa (Corriere dello Sport.it)

Tempo di valutazioni e di bilanci al termine del GP di Doha, secondo round del Mondiale 2021 di MotoGP. L’esperienza in Ducati Pramac sembra fare piuttosto bene a Johann che con la Rossa a Losail ha guidato da Dio. (OA Sport)

MotoGP, Valentino Rossi: "Mi aspettavo di chiudere nei primi 10. È dura, spero vada meglio su altre piste"

Purtroppo mi è costato il podio e la possibilità di provarci. Avevo un grandissimo feeling con la moto, figlio di un grande weekend, e alla fine questo mi ha portato a fare un errore. (FormulaPassion.it)

Il duo Yamaha è stato l'unico ad infastidire seriamente le Ducati su una delle 'loro' piste: "La moto è la stessa di sette giorni fa. Fabio, è stata una liberazione questa prima vittoria col team Yamaha ufficiale? (Moto.it)

Nella prima metà della gara facevo 1’55” basso, non male come passo, però il problema è che vanno tutti fortissimo e quindi quando parti così indietro è veramente difficile. Qualche piccola cosa positiva c’è, però mi aspettavo di essere nel gruppetto dov’era Franco (Morbidelli, ndr) e lui sicuramente si aspettava di essere nel gruppo davanti”. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr