Strage Borsellino 29 anni dopo, le foto delle manifestazioni

Strage Borsellino 29 anni dopo, le foto delle manifestazioni
Per saperne di più:
La Repubblica INTERNO

Soprattutto giovani delle scuole, giovanissimi, che sono stati i protagonisti di via D'Amelio 2021.

La memoria di Paolo Borsellino è consegnata ai bambini delle scuole dei quartieri disagiati dello Zen e San Giovanni Apostolo (ex Cep), protagonisti stamattina con un presidio della memoria, curato dal "Centro studi Paolo e Rita Borsellino".

Commozione e rabbia sono ancora vive nelle centinaia di persone che si sono date appuntamento nel luogo della strage. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Da una via D'Amelio piena di gente, luogo dell'iniziativa intitolata "Scorta per la Memoria", si è alzato così più volte il grido "Fuori la mafia dallo Stato". (Rai News)

Lo dice il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, nell'anniversario della strage di via D'Amelio. Come lo scorso anno, una fiaccolata 'statica', in via D'Amelio, a partire dalle 20. (Rai News)

Lunedì 19 luglio, nella ricorrenza della strage che portò alla morte del giudice Paolo Borsellino e della sua scorta – uomini che hanno anteposto la difesa della giustizia e della legalità alla loro vita – in piazza del Popolo a Ravenna, si è svolta una iniziativa in memoria dell’evento, per sensibilizzare i giovani a un rapporto diretto con la legalità e contro i soprusi delle mafie. (ravennanotizie.it)

Strage di via D’Amelio, a Milano l’evento in ricordo di Paolo Borsellino: segui la diretta

Una Fiat 126 parcheggiata nei pressi dell’abitazione della donna, con circa 100 chilogrammi di tritolo a bordo, è esplosa uccidendo, oltre a Paolo Borsellino, anche i membri della sua scorta (L’unico sopravvissuto è Antonino Vullo). (Qdpnews)

Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, accanto alle manifestazioni in programma a cura del Coordinamento milanese. Legnano lo ha commemorato con un momento commemorativo alle 20.45 al parco Falcone Borsellino, organizzato dal presidio legnanese di “Libera. (LegnanoNews.it)

In diretta dall’Auditorium Giorgio Gaber di Milano l’evento “Milano ricorda il fresco profumo di libertà di Paolo Borsellino”, organizzato dalla Scuola di Formazione Antonino Caponnetto in occasione del 29esimo anniversario della Strage di via D’Amelio. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr