Confini, braccio di ferro nell'Ue. L'Italia: "La quarantena rimane"

Confini, braccio di ferro nell'Ue. L'Italia: La quarantena rimane
ilGiornale.it ilGiornale.it (Esteri)

Si intuisce dalle parole del ministro Roberto Speranza sulla necessità di conservare la quarantena per chi arriva dai paesi extra europei.

Sono giorni che gli Stati membri discutono sulla lista dei Paesi a cui concedere il via libera.

Su altre fonti

L'Ue riapre, ma non agli Usa. C'e' anche la Cina ma con criterio di reciprocità. di Ansa mercoledì 1 luglio 2020 - 08:29. L'Ue riapre le sue frontiere. (StabiaChannel.it)

I governi degli Stati membri dell’Unione Europea hanno stilato un elenco di 15 paesi i cui cittadini potranno viaggiare in Europa a partire dal 1 luglio. L’elenco dei paesi. L’elenco stilato a Bruxelles permetterebbe ai cittadini dei paesi indicati di viaggiare in Europa e nell’area di Schengen. (Notizie.it )

Condividi Pin 6 Condivisioni. Nella lista solo 15 Paesi terzi, inclusa l’Italia e la Cina. Coronavirus, l’Unione europea riapre le frontiere ma non agli USA. Riaprono oggi le frontiere esterne dell’Unione europea, ma solo a 15 Paesi terzi. (BaraondaNews)

Il 30 giugno, il Consiglio europeo ha emanato una raccomandazione che prevede una revoca graduale delle restrizioni temporanee ai viaggi verso l'UE. L’Italia continua a mantenere la quarantena per le persone che provengono da questi paesi. (Assolombarda)

Semaforo verde per 15 Paesi. Era metà marzo quando i paesi dell’area Schengen (che comprende 26 Stati europei, di cui 22 appartenenti alla Ue) decisero di chiudere le frontiere esterne per mettere un argine alla pandemia da coronavirus. (Corriere della Sera)

57 è appunto il voto medio della Ue. Potranno entrare nell’area Schengen i visitatori provenienti da. -Marocco,. - Algeria,. - Tunisia,. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr