Indian Wells, Fognini furioso dopo l’eliminazione: la stretta di mano polemica con Tsitsipas

Indian Wells, Fognini furioso dopo l’eliminazione: la stretta di mano polemica con Tsitsipas
Corriere TV SPORT

L’arbitro ha invece ritenuto che non ci fossero gli estremi.

Dopo Matteo Berrettini anche Fabio Fognini è stato eliminato sul cemento di Indian Wells, in California.

Fognini in realtà se ne è lamentato con il giudice di sedia durante tutto l’incontro, chiedendo un intervento: «Stanno giocando due contro uno».

Così a fine gara la stretta di mano polemica tra i due tennisti, con uno scambio di parole piuttosto duro e Fognini che furioso avrebbe detto a Tsitsipas: «Sì sì divertente, ma tutto il tempo a parlare. (Corriere TV)

Se ne è parlato anche su altri media

Stefanos Tsitsipas impiega il doppio del tempo per andare in bagno rispetto a Jeff Bezos per andare nello spazio Nel corso degli US Open era stato fortemente criticato dai colleghi per l’utilizzo “tattico” del “Toilet Break”. (Il Veggente)

13 Ottobre 2021. Il tennista ligure ha accusato il padre del tennista greco di coaching durante il match. Al termine del match l'azzurro, al momento della stretta di mano, non ha gradito le giustificazioni di Tsitsipas, confermando stizzito il suo parere: "Lo sai meglio di me" (Sportal)

Della ricca pattuglia azzurra resta in corsa il solo Jannik Sinner, che sfiderà Fritz in ottavi di finale: 3° match dalle 20 allo Stadium 2, da seguire in diretta su Sky Sport Uno Nel corso del match anche qualche polemica, con l'azzurro che si lamenta con il rivale per 'coaching' da parte del padre. (Sky Sport)

ATP Indian Wells: Fognini fa sognare per un’ora, ma poi cede a Tsitsipas

Nulla da fare, invece, per Fognini Ristabilito l'equlibrio con un 6-3, il numero tre al mondo ha poi chiuso i giochi in 2 ore e 4' con un 6-4 nel terzo e decisivo set. (Tuttosport)

Però Fogni e Berrettini hanno dato spettacolo anche con il pallone, mostrando notevoli abilità. INDIAN WELLS, SINNER-FRITZ LIVE SU SKY ALLE 20 (Sky Sport)

Il tema, ad oggi, non è che tu atleta non possa giocare, ma che debba subire delle maggiori restrizioni; decidere come approcciare l’evento è una scelta del giocatore. Non voglio andare contro Tennis Australia ma non voglio andare contro i giocatori non vaccinati; capisco e rispetto pienamente le decisioni dei giocatori contrari al vaccino. (Ubi Tennis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr