Lazio, la gioia di Raul Moro dopo la vittoria: “Non ci fermiamo” - FOTO

Lazio, la gioia di Raul Moro dopo la vittoria: “Non ci fermiamo” - FOTO
La Lazio Siamo Noi SPORT

L'idea è la sopraelevazione delle tribune per raggiungere i 40mila.

Dopo Kamenovic,.

L'avventura del club manager in biancoceleste può concludersi in anticipo: pesano le differenti vedute sulla gestione del

Lotito ha incontrato il Comune e visitato l'impianto.

La Lazio ha già messo a segno quattro colpi di calciomercato e non ha nessuna intenzione di fermarsi.

(La Lazio Siamo Noi)

Ne parlano anche altri media

L'idea è la sopraelevazione delle tribune per raggiungere i 40mila. Al termine dell'allenamento mattutino allo Stadio Zandegiacomo di Auronzo di Cadore, Stefan Radu è intervenuto ai (La Lazio Siamo Noi)

Ho sempre ringraziato i tifosi per il supporto, perché mi hanno fatto sempre sentire come uno di casa, come se fossi cresciuto nel vivaio della Lazio. ".E conclude: "Quando ero arrivato, quattordici anni fa, ricoprivo il ruolo di centrale di difesa a quattro e poi sono stato adattato come terzino. (Calciomercato.com)

di Mestre). Marcatori: 6′ Felipe Anderson, 18′ Luis Alberto, 33′ Caicedo, 35′ Hysaj, 37′ Luis Alberto, 41′ Caicedo, 45′ Luis Alberto, 64′ Marusic, 72′ Akpa Akpro, 76′ Muriqi, 84′ Muriqi. La cronaca di Lazio – Fiori Barp. (LazioNews)

AURONZO GIORNO 11 | DIRETTA - Lazio - Fiori Barp Mas 8-0: di Marusic il primo gol del secondo tempo!

4' Raul Moro va in gol, ma lo spagnolo era scattato in posizione di fuorigioco: il risultato rimane fermo sullo 0-0 Servito magistralmente da Raul Moro, all'attaccante non resta che concludere in porta a tu per tu con Barattin. (La Lazio Siamo Noi)

Dopo Kamenovic, Hysaj, Felipe Anderson e Luka Romero la società ha accelerato anche sul fronte Toma Basic, centrocampista in uscita dal Bordeaux. I transalpini hanno bisogno immediato di liquidità per fare il loro calciomercato e non intendono aspettare troppo (La Lazio Siamo Noi)

18' Raul Moro si rende autore di una bella azione individuale, che termina con la conclusione parata dal portiere. 13' Questa volta è Felipe Caicedo ad andare a un passo dal gol: l'attaccante ci prova di testa, ma trova nuovamente Barattin. (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr