Una nave turca parte da Mariupol dopo i colloqui sul grano ISTANBUL

RagusaNews INTERNO

Una nave mercantile turca ha lasciato oggi il porto ucraino di Mariupol dopo i colloqui tra le delegazioni turca e russa a Mosca sul grano bloccato in Ucraina a causa dell'offensiva militare russa, ha affermato il ministero della Difesa turco.

"Solo poche ore dopo la fine del lungo incontro, la nave mercantile turca (Azov Concord), che attendeva da giorni, ha lasciato il porto ucraino", si legge in un comunicato del ministero, in cui non si precisa cosa trasporti la nave e si afferma che si tratta della "prima nave straniera di lasciare il porto ucraino di Mariupol", caduto in mano ai russi a maggio

(RagusaNews)

Ne parlano anche altri media

Stiamo lavorando e ci rivedremo domani mattina" così la capogruppo al Senato di Liberi e Uguali Loredana De Petris a margine della riunione di maggioranza al Senato sulla risoluzione da votare dopo le comunicazioni di Draghi del 21 e 22 giugno. (Tiscali Notizie)

Risoluzione Ucraina, De Petris (LeU): 'Trovata sintesi in maggioranza. Aspettiamo risposta Governo'
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr