Dodici anni fa il Terremoto dell'Aquila, il fascio di luce azzurra ed i 309 rintocchi di campana per ricordare le vittime

Dodici anni fa il Terremoto dell'Aquila, il fascio di luce azzurra ed i 309 rintocchi di campana per ricordare le vittime
Abruzzo in Video INTERNO

Parole di speranza giungono anche dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio: "Io ricordo

- scrive il sindaco - Un 6 aprile lungo 12 anni e che ogni volta porta con sé dolore e speranza.

12 anni fa a L’Aquila il terribile terremoto che uccise 309 persone.

Luogo simbolo della tragedia fu la Casa dello Studente, dove morirono 8 ragazzi, per quel crollo ci fu anche un’inchiesta e una sentenza di condanna. (Abruzzo in Video)

Ne parlano anche altri giornali

Dodici anni. Dodici anni terremoto L’Aquila, luce verso il cielo in ricordo delle vittime (Di martedì 6 aprile 2021) L’ALA – A dodici anni dal sisma che distrusse gran parte del capoluogo abruzzese, L’Aquila ricorda le sue vittime. (Zazoom Blog)

Il 6 aprile, alle 10:30, sindaco, prefetto e arcivescovo parteciperanno alla cerimonia commemorativa organizzata all’interno della Scuola ispettori e sovrintendenti della Guardia di Finanza alla presenza del comandante della Scuola, generale di divisione Cristiano Zaccagnini (News Town)

Era il 6 aprile del 2009 e alle 3:32 a L’Aquila una scossa di magnitudo pari a 6,3 ha sconvolto per sempre la vita di migliaia di persone. Il bilancio definitivo fu di 309 vittime, oltre 1.600 feriti e oltre 70mila sfollati (triestecafe.it)

Il sisma de L’Aquila 12 anni dopo, il ricordo del rugby

Anche il Gruppo Sora 2.0 vuole ricordare i tre ragazzi, e lo fa con un messaggio di cordoglio sentito e commosso: ” Il vuoto lasciato da due giovani vite spezzate da una tragedia come questa, lascia un dolore incolmabile. (L'Inchiesta Quotidiano OnLine)

L’ALA – “Il rugby come metafora della vita”. Un gioco complesso ma facile, bello e difficile, sono convinto sia così”. “Il legame tra la città e il rugby è inscindibile, impossibile da spezzare” prosegue Grillo. (Il Capoluogo)

Mi piace dire che noi aquilani abbiamo i globuli a forma ovale, questo sport è nel nostro sangue Un ricordo particolare viene inoltre dalla FIR (Federazione italiana rugby) Abruzzo con il messaggio “Il rugby come metafora della vita”. (Webmagazine24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr