Draghi sceglie Altavilla, l'ex braccio destro di Marchionne, per pilotare la nuova Alitalia

La Repubblica ECONOMIA

Ieri si è svolto un incontro tra il neo presidente di Ita e il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, che si è detto sicuro che Altavilla «farà un buon lavoro».

Soddisfatti anche i sindacati confederali del settore, i quali sperano che la nomina del presidente esecutivo «sia finalmente il segnale che il governo ha preso in mano il dossier per accelerare l’avvio della compagnia nelle migliori condizioni»

Il Mef, insieme all’incarico, ha affidato ad Altavilla le deleghe alla finanza, alle strategie e alla guida delle risorse umane. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Dopo tre anni “sabbatici”, l’ex braccio destro di Sergio Marchionne è pronto a tornare sulla scena internazionale, questa volta alla guida di ITA Nuova nomina al vertice di ITA, la società pubblica che dovrebbe prendere il posto della commissariata Alitalia. (FormulaPassion.it)

A breve, dunque, avremo nuovo personale disponibile che potremo integrare nei reparti, con priorità per il Pronto Soccorso, affinchè non si ripetano più certi episodi incresciosi. Nelle more dell’approvazione di questo regolamento, il Direttore del Dipartimento Materno Infantile, Dr. (Corriere di Lamezia)

In 1995, he was appointed head of Fiat Auto’s Beijing office and in 1999 head of Asian Operations. Inoltre è stato Head of Business Development e membro del Group Executive Council (GEC) dal 1° settembre 2011. (Startmag Web magazine)

Oggi è presidente del gruppo farmaceutico Recordati e senior advisor di Cvc. Altavilla avrà anche una delega alle risorse umane: tema anche questo molto delicato, perché la discontinuità richiesta dall'Ue non ammette, concettualmente, che il personale della nuova compagnia possa essere lo stesso di quella vecchia (ilGiornale.it)

Chi è Alfredo Altavilla – La carriera del manager. Traguardi certo non da poco per una persona partita da molto lontano. Nel 1995 diventò responsabile dell’ufficio Fiat Auto di Pechino e nel 1999 responsabile di tutte le attività in Asia (Calcio e Finanza)

I NUMERI DI ALITALIA/ Qual è stata la peggior gestione dal 1992? ); poi perché analizzando il curriculum del nuovo dirigente vien da pensare definitivamente dove sia finita la logica nel Bel Paese. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr