Caldo record negli Emirati Arabi: le autorità provocano piogge artificiali » Scienze Notizie

Scienzenotizie.it ESTERI

Caldo record negli Emirati Arabi: le autorità provocano piogge artificiali. L’inseminazione, in particolare, stimola fenomeni temporaleschi attraverso il rilascio nelle nuvole cristalli di sale, mescolati a magnesio, cloruro di sodio e di potassio.

Le precipitazioni hanno interrotto un lungo periodo di caldo record, con temperature anche di 50 gradi.

Per spargere queste sostanze vengono usati droni dotati di attrezzi in grado di intervenire sulle nubi cumuliformi

Negli ultimi anni, le autorità degli Emirati Arabi Uniti hanno sviluppato diverse tecnologie avanzate per provocare la pioggia, tra cui l’inseminazione o le scariche elettriche alle nuvole prodotte da speciali droni. (Scienzenotizie.it)

Ne parlano anche altri media

Per ridurre l’insolazione degli interni la facciata di vetro è protetta con una struttura in metallo. La corte interna crea un sistema di ventilazione naturale grazie alla quale l’aria più fresca entra nella biblioteca. (Abitare)

Tanto che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha esortato i paesi esportatori a lavorare insieme, un riferimento alle ostilità tra l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti. L’accordo prevede l’aumento delle quote di produzione per Emirati Arabi Uniti, Iraq, Kuwait, Russia e Arabia Saudita a partire da maggio 2022. (Flamina&dintorni)

Gli Emirati Arabi Uniti sono all’undicesimo posto Mohammed bin Salman, alias MBS, e Mohammed bin Zayed – soprannominato MBZ – hanno plasmato importanti sviluppi nella regione negli ultimi anni. (FUTURA MEMORIA)

luglio 2021 (WAM) - Il Ministero della Salute e della Prevenzione, MoHAP, ha annunciato di aver condotto oltre 265.482 test COVID-19 aggiuntivi nelle ultime 24 ore, utilizzando apparecchiature di test medici all'avanguardia. (WAM Italian)

"Prevenzione, trattamento e continuità delle attività e dei servizi" è stata la strategia ben definita del Paese dall'annuncio ufficiale del primo caso confermato di COVID-19. (Agenzia stampa degli Emirati)

Pioggia Artificiale negli Emirati Arabi Uniti (EAU). L’agenzia ha emesso allerte meteorologiche per l’est del Paese a causa della possibilità di formazioni di nubi convettive associate a maggiori precipitazioni e venti con velocità di 40 km/h che provocano lo spostamento di polvere e sabbia. (3BOX)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr