“È minorenne e le hai fatto bere alcolici”, 46enne picchia barista ma sbaglia locale

“È minorenne e le hai fatto bere alcolici”, 46enne picchia barista ma sbaglia locale
Il Riformista INTERNO

Il bollettino dell’assurda vicenda recita una denuncia per somministrazione di alcolici a minori, la sospensione di un locale e presumibilmente una denuncia per aggressione.

La ragazza in realtà era stato in un’altra attività, poco distante dall’evento dell’aggressione, a vico Figurella a Montecalvario.

Ha dell’incredibile e del grottesco la vicenda che si è verificata la scorsa notte nel centro di Napoli (Il Riformista)

Ne parlano anche altri media

Sul posto sono arrivati poco dopo i carabinieri che hanno identificato l’aggressore. Ma l’uomo, evidentemente poco abituato al by night napoletano, ha sbagliato locale notturno: quello dove la figlia aveva bevuto un po’ troppo era in vico Figurella a Montecalvario e non al Teatro Nuovo. (Corriere del Mezzogiorno)

Schiaffi e pugni per aver venduto alcol a sua figlia minorenne e a una sua amica. L’episodio si è verificato la notte scorsa a Napoli, tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli. (Amalfi Notizie)

Picchia il barista per aver servito un drink a minorenne, ma sbaglia bar

L’adolescente, in realtà, era stata in un altro locale poco distante da quello in cui era andato l’uomo, in vico Figurella a Montecalvario. La ragazza, neanche 16 anni, era stata trasportata all’ospedale San Paolo per lieve intossicazione da alcolici e poi dimessa. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr