Scuola, il piano per il rientro in classe in sicurezza

Scuola, il piano per il rientro in classe in sicurezza
Libreriamo INTERNO

Oggi il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi esporrà il piano per il rientro in classe in sicurezza. Comincia il terzo anno di scuola nell’epoca della pandemia.

L’uso della mascherina. Oggi il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi in Parlamento esporrà il piano per il rientro in classe in sicurezza sul quale ha lavorato tutta l’estate.

Con il rientro anche degli alunni a scuola ricomincia il terzo anno scolastico sotto la pandemia. (Libreriamo)

Su altre testate

Il Green Pass non sarà invece obbligatorio per gli studenti anche se il ritorno sui banchi sarà comunque all’insegna della prudenza. Zaini in spalla e sguardi assonnati, dopo mesi di vacanza, gli studenti di molte Regioni si preparano al rientro in classe. (Proiezioni di Borsa)

"Credo che quella del Green pass sia una soluzione ottimale per gestire questo rientro a scuola, in una fase in cui il Covid-19 si fa ancora sentire, soprattutto con le varianti. "Sono vaccinata e ho il Green pass: penso che sia essenziale non rischiare di contagiare gli altri lavoratori e lavoratrici e gli studenti, soprattutto gli adolescenti delle scuole superiori. (ParmaToday)

APPROFONDIMENTI IL FOCUS Lezioni, caos orari SCUOLA Covid a scuola, come evitare i rischi in classe? Ha sottolineato il ministro Bianchi (ilmessaggero.it)

Ritorno in classe tra green pass, scuole sentinella, quarantene e bus

Alla vigilia della partenza tutte le storie, da Milano a Palermo, di istituti stipati senza che questa volta ci sia la difesa del metro di distanza (la Repubblica)

Per quanto riguarda gli studenti con una disabilità certificata si tratta di 17 mila persone, circa il 3,4% del totale Guardando ai numeri, Torino è la provincia in cui ci sono più studenti in assoluto: 262 mila si preparano all'inizio del nuovo anno scolastico. (La Stampa)

. 🔊 Ascolta l'audio. L’obiettivo è quello di un anno scolastico all’insegna della sicurezza e dello svolgimento in presenza. La prossima settimana proseguirà l’incontro con il Tavolo Interistituzionale per la Scuola Aperta per monitorare la ripresa delle attività scolastiche in presenza (News Rimini)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr