Milano, 45enne aggredisce passanti e polizia, un agente lo uccide

Milano, 45enne aggredisce passanti e polizia, un agente lo uccide
Leggo.it INTERNO

Secondo quanto ricostruito il 45enne si è scagliato più volte contro dei passanti armato di coltello e poi contro i poliziotti uno dei quali ha sparato, uccidendolo.

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Febbraio 2021, 10:46

La vittima, di nazionalità filippina, aveva precedenti per reati contro la persona e droga.

E' successo in via Sulmona alle 00.17 di martedì 23 febbraio.

(LaPresse) Un uomo di 45 anni è stato ucciso dagli agenti intervenuti in strada per sedare un'aggressione a Milano (Leggo.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Gli agenti feriti, invece, non sarebbero in pericolo e, stando a quanto riferito, sono stati trasportati all'ospedale Policlinico di Milano in codice giallo. Per il 45enne si capisce subito che non c'è nulla da fare: i medici non possono fare altro che constarne il decesso. (MilanoToday.it)

I poliziotti, il capo pattuglia e l'autista, vengono portati al Policlinico per essere soccorsi e medicati. Quando gli agenti cercano di raggiungerlo, il 45enne tira fuori i denti e la lama, un coltellaccio da cucina. (MilanoToday.it)

Aggredisce gli agenti: 45enne ucciso in una sparatoria dalla polizia

Ci sarebbe stata poi una colluttazione tra l’uomo e due poliziotti, nella quale il 45enne è stato raggiunto dal colpo fatale Un uomo di 45 anni è stato ucciso in una sparatoria dalla polizia dopo aver aggredito degli agenti. (YouTG.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr