Project Liberty, Epic sapeva già di voler denunciare Apple- iPhone Italia

Project Liberty, Epic sapeva già di voler denunciare Apple- iPhone Italia
iPhone Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

In fondo, Epic chiede a questa Corte di imporre termini alternativi ad Apple in modo che Epic possa fare più soldi

Apple vede la denuncia di Epic come un attacco al suo modello di business ideato su App Store ormai 13 anni fa.

In vista dell’imminente processo contro Epic Games, Apple ha presentato in queste ore 500 pagine di documenti che coprono gli accertamenti di alcuni fatti e riassumono le informazioni scambiate in questi anni tra le due aziende. (iPhone Italia)

Ne parlano anche altre testate

Dopo diversi anni di sviluppo e miglioramenti Apple ha lanciato, nel 2019, Dov’è: l’app, attualmente disponibile su Mac, iPhone e iPad, permette di localizzare dispositivi Apple smarriti conoscendo con buona approssimazione la loro posizione, e con la possibilità di seguirli sulla mappa. (DDay.it - Digital Day)

Grazie all’adozione di questi pannelli, Apple potrà implementare la frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz sugli iPhone 13. Secondo il nuovo report, i fornitori Samsung Display e LG Display stanno convertendo parte della loro capacità produttiva per produrre pannelli OLED LTPO per il prossimo iPhone. (iPhone Italia)

Questa previsione potrebbe includere sia le vendite degli iPhone 12 ma probabilmente anche quelle dei prossimi iPhone 13 che quest’anno dovrebbero arrivare a settembre e non a ottobre (macitynet.it)

Apple rilascia agli sviluppatori la beta 7 di macOS 11.3 Big Sur

Questo eclisserebbe il precedente record di Apple di 231 milioni di unità vendute nel 2015. Il precedente record risale al 2015, quando le unità vendute erano state 231 milioni. (MobileWorld)

Nel 2019, Apple ha consentito agli sviluppatori degli Stati Uniti di iscriversi al programma Developer senza dover accedere per forza al sito Web ufficiale. L’abbonamento annuale viene addebitato nella valuta locale come acquisto in-app e può essere rinnovato automaticamente se l’utente lo desidera. (iPhone Italia)

Dopo le beta di iOS, iPadOS e watchOS , Apple ha rilasciato agli sviluppatori anche la settima beta di macOS Big Sur 11.3 . Questo aggiornamento arriva a distanza di una settimana dal precedente e, come di consueto, può essere scaricato tramite l'apposito menù nelle preferenze di sistema dopo aver installato l'apposito profilo. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr