Delitto Piscitelli a Roma, Tar respinge ricorso della famiglia contro divieto funerali pubblici. La moglie: "Non ci andremo"

La Repubblica La Repubblica (Interno)

Il Tar ha respinto il ricorso della famiglia di Fabrizio Piscitelli contro l'ordinanza del questore di Roma che vieta i funerali pubblici "per motivi di ordine e sicurezza". Lo si apprende dalla moglie dell'ultras biancoceleste noto come Diabolik, ucciso nei giorni scorsi a Roma .

Ne parlano anche altre testate

Il tar ha rigettato la richiesta della famiglia di Fabrizio Piscitelli contro i funerali in forma privata, la moglie di 'Diabolik': "La... (Roma Fanpage.it)

Diabolik: rinviati i funerali in forma privata di Fabrizio Piscitelli. La questura ha riposizionato i cinque blindati che erano stati dislocati a protezione dell'ingresso principale del... (Leggo.it)

16.35 - Nuovo colpo di scena: il Tar del Lazio ha respinto il ricorso della famiglia Piscitelli contro l'ordinanza della Questura di Roma sui funerali in forma privata dell'ex capo degli Irriducibili. (Calciomercato.com)

(ANSA) - ROMA, 12 AGO - Il Tar ha respinto il ricorso della famiglia di Fabrizio Piscitelli contro l'ordinanza del questore di Roma che vieta i funerali pubblici "per motivi di ordine e sicurezza". Lo si apprende dalla moglie dell'ultras biancoceleste noto come Diabolik, ucciso nei giorni scorsi a… (Agenzia ANSA)

Funerali Diabolik, la lettera della sorella del capo ultras si è tradotta in un'istanza urgente presentata al Tar, che però ha respinto la richiesta (Lazio News 24)

La famiglia è andata all’obitorio nella notte, ma non ha ritirato la salma per condurla al cimitero Flaminio. I parenti preparano un ulteriore ricorso (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.