Oggi è il giorno dello sciopero generale: disagi per bus, treni e servizi pubblici

ParmaToday INTERNO

Oggi, venerdì 20 maggio, è il giorno dello sciopero generale contro la guerra indetto dai sindacati di base contro la guerra.

Trenitalia sottolinea che l’agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche dopo la sua conclusione

Si fermano per 24 ore tutti i settori pubblici e privati.

Nella mattinata di oggi sono stati segnalati alcuni disagi legati alla circolazione degli autobus in città e dei treni lungo la linea ferroviaria Milano-Bologna. (ParmaToday)

La notizia riportata su altri giornali

(Adnkronos) - "Sciopero generale nazionale: dalle 18 il servizio continua regolare sulle linee M1, M2 e M5. Maggiori attese alle fermate per bus, tram e filobus". (Liberoquotidiano.it)

(askanews) – “Sciopero generale nazionale: dalle 18.00 il servizio continua regolare sulle linee M1, M2 e M5. Venerdì 20 maggio 2022 - 18:22. Sciopero trasporti, a Milano servizio regolare su M1, M2, M5. (Agenzia askanews)

Italo Treno ha pubblicato sul suo sito una lista dei treni garantiti il 19 e il 20 maggio. E’ quello proclamato nella giornata di domani da Cub, Sgb, Usi Cit, Cobas, Unicobas, Adl, Usi, Si Cobas e Slai Cobas. (Quotidiano di Sicilia)

L'agitazione interesserà la rete Atac (bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord) e le linee bus gestite dalla Roma Tpl. Metro A: regolare; Metro B/B1: prosegue il servizio; Metro C: prosegue servizio Ferrovia Roma-Lido: regolare Ferrovia Roma-Viterbo metropolitano prosegue servizio con riduzioni di corse. (leggo.it)

Chi sciopera il 20 maggio: tutti i disagi per la popolazione. Di seguito la lista dei servizi e dei settori che si fermano per 24 ore. (Virgilio Notizie)

A incrociare le braccia saranno per 24 ore, senza fasce di garanzia, il personale addetto al trasporto pubblico locale Treni. Trenitalia. Dalle ore 21.00 del 19 alle ore 21.00 del 20 maggio 2022 si ferma anche il personale del Gruppo FS Italiane. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr