Intesa Sanpaolo, utile record di 1,5 miliardi «Ai vertici delle banche europee»

Corriere della Sera ECONOMIA

Con 1,5 miliardi di utile netto, in crescita del 32%, Intesa Sanpaolo archivia il miglior trimestre di sempre e intravede già per l’intero 2021 un risultato superiore ai 3,5 miliardi a suo tempi indicati negli obiettivi del piano.

Per sostenere il rilancio e «la crescita inclusiva e sostenibile» Intesa Sanpaolo mette a disposizione di famiglie e imprese oltre 400 miliardi di prestiti a medio e lungo termine

E tuttavia, ha detto ancora, «Intesa Sanpaolo ha conseguito un inizio d’anno eccellente» mostrando di aver costruito un «modello è solido e redditizio». (Corriere della Sera)

Su altre fonti

“Resta una priorità – afferma Messina – nel mese di maggio distribuiremo circa 700 milioni di dividendi in contanti, il quantitativo massimo stabilito dal Supervisore; una volta superate le restrizioni delle BCE intendiamo distribuire in contanti – dalle riserve – la parte restante per raggiungere il payout ratio previsto nel Piano d’Impresa, pari complessivamente al 75% di 3,5 miliardi di utile netto normalizzato 2020. (Finanzaonline.com)

Un’area questa in cui sono stati raccolti circa 200 progetti, più di 20 cantierabili, per un valore di oltre 700 milioni di euro". Ad annunciare i numeri, in apertura del Consiglio straordinario convocato sul tema ‘Piemonte next generation’, il presidente della Regione, Alberto Cirio. (Yahoo Finanza)

Milano, 7 mag. Lo riferisce il gruppo in una nota, spiegando che il ricavato dell’emissione sarà utilizzato per rifinanziare parzialmente l’acquisizione del gruppo Borsa Italiana, perfezionata in data 29 aprile 2021 per un corrispettivo finale di 4.444 milioni di euro. (LaPresse)

Nell'area intermedia, potrebbero non rimanere la Puglia e la Sardegna, che ambiscono a salire in zona gialla. La Sardegna, precipitata in zona rossa dalla zona bianca occupata all'inizio di marzo, mira a completare la risalita (Yahoo Finanza)

Il cost/income ratio nel primo trimestre 2021 è pari al 46,5%, rispetto al 57,8% del quarto trimestre 2020 e al 46,9% del primo trimestre 2020. (SoldiOnline.it)

La possibilita' di pagare acconti sul dividendo e' stata inserita nello statuto della banca in occasione dell'ultima assemblea degli azionisti. Lo ha confermato l'a.d. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr