Il prof campione all’Eredità: “Dad terribile, va bene mascherina se significa tenere studenti lontani da pc”

Il prof campione all’Eredità: “Dad terribile, va bene mascherina se significa tenere studenti lontani da pc”
Orizzonte Scuola INTERNO

Se tenere la mascherina significa tenere i ragazzi lontani dalla Dad sul divano allora va bene”

La sua scelta (lasciare il programma da campione per stare vicino agli studenti) fece scalpore.

Il prof campione all’Eredità: “Dad terribile, va bene mascherina se significa tenere studenti lontani da pc” Di. L’Eredità, programma televisivo su Rai 1, ha reso famoso un docente, Niccolò Pagani.

Sulle mascherine: “La mascherina è parte di una circostanza storica, del qui e ora. (Orizzonte Scuola)

Se ne è parlato anche su altri media

Ad esempio, puoi fare affidamento sugli orari di ricevimento dei professori, che dedicano del tempo agli alunni al fine di aiutarli quando sono in difficoltà. Leggi: Burnout negli studenti universitari, cos’è e come combatterlo. (StudentVille)

Una lettera firmata da oltre 50 dirigenti scolastici del barese. La decisione partorita dal tavolo prefettizio sui doppi turni per le scuole superiori continua a provocare polemiche. (Telebari)

Elisa, è al primo giorno di liceo e per lei è tutto nuovo davvero: “Sono emozionata e ho anche un po’ d’ansia per questo primo giorno, non so cosa aspettarmi. guarda tutte le foto 15. . Primo giorno di scuola al via tra i controlli per green pass e l’entusiasmo di bimbi e ragazzi. (Genova24.it)

Liceale andriese fa ricorso al Tar, sospesa la bocciatura

Ciò è anche dovuto al fatto che è più basso il pendolarismo scolastico in entrata (gli studenti che viaggiano da altri Comuni per frequentare le scuole di Gravina). Resta fermo che la riduzione dell'orario scolastico implica la riduzione del tempo di insegnamento-apprendimento, e, quindi, la riduzione dei programmi di insegnamento; si configurerebbe inoltre l'ipotesi di danno erariale (GravinaLife)

Su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 14 settembre cinque pagine dedicate alla ripresa della scuola. Dai bus (pieni) alle classi, il primo giorno in presenza degli studenti delle superiori - Video Un breve reportage tra gli studenti delle superiori al primo giorno di scuola in presenza, dall’arrivo in bus all’entrata in classe scaglionata. (L'Eco di Bergamo)

Lo studente risulta ora iscritto con riserva alla classe quarta del Liceo cittadino con riserva e in via cautelare, in attesa della decisione definitiva, che dovrà tenere conto anche della particolare complessità dell'anno scolastico appena passato Michele Ursini e Stefania Campanile. (AndriaLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr