Google Pixel 6A, offerta sconvolgente al Black Friday

Libero Tecnologia ECONOMIA

Di certo non mancano gli smartphone in offerta in questa Black Week di Amazon. Delle tante offerte lanciate nei primi giorni ne sono rimaste poche, ma ancora si trovano delle chicche davvero molto interessanti. Ma bisogna essere molto veloci nell’approfittarne: tra meno di 48 ore l’evento esclusivo di Amazon finirà e anche le scorte stanno terminando. Uno dei dispositivi più interessanti che ancora troviamo in offerta è sicuramente il Google Pixel 6A, uno smartphone che si posiziona in quella particolare fascia di prezzo compresa tra i medio di gamma e i top. (Libero Tecnologia)

La notizia riportata su altri media

Diamo uno sguardo alle sue specifiche tecniche più importanti: display da 6,1 pollici (con frequenza di aggiornamento 60 Hz), processore Tensor con chip Titan M2 per la sicurezza, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, due fotocamere posteriori e una frontale, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, 5G e batteria da 4.410 mAh. (Punto Informatico)

La disponibilità immediata con consegna garantita nel giro di pochi giorni. Ti consigliamo però di sbrigarti perché nei giorni scorsi è andato via abbastanza in fretta. (Punto Informatico)

Ma c’è anche un’altra bella notizia: lo puoi acquistare a rate, senza dimostrare alcun reddito o carta di credito, ma semplicemente avendo l’abbonamento ad Amazon Prime. Di nuovo lui. (Telefonino.net)

Con la nuova offerta Amazon, infatti, è possibile acquistare il Google Pixel 6a al prezzo scontato di 328 euro invece che 459 euro con uno sconto del 28% rispetto al prezzo di listino. (Telefonino.net)

Tra questi troviamo Pixel 6a, uno dei modelli più economici e più apprezzati sul mercato. Negli ultimi tempi Google si è confermata molto attiva anche nel settore smartphone, con i suoi Pixel che si rivelano interessanti di anno in anno. (Androidworld)

Ora, ad esempio, potete trovare uno sconto per un Google Pixel 6a. Il prezzo consigliato per questo smartphone è 459€. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr