Aumentano le vittime delle alluvioni in Europa. Germania e Belgio in ginocchio

Aumentano le vittime delle alluvioni in Europa. Germania e Belgio in ginocchio
TG La7 ESTERI

esteri. Oltre 180 morti.

Polemiche per la gaffe del candidato della Cdu che ride sui luoghi del disastro.

"Il vostro dolore è il nostro, ma ne usciremo insieme", dice la presidente della commissione Ue, Von der Leyen

La cancelliera Merkel in visita in Renania-Palatinato, uno dei land più colpiti.

(TG La7)

Ne parlano anche altri media

In Nordreno-Vestfalia i morti sono 45, mentre una vittima si conta in Baviera nel distretto di Berchtesgaden. Secondo il giornale Sudpresse, 32 morti si sono verificati nella provincia di Liegi, uno nella provincia del Lussemburgo, due nella provincia di Namur e uno nella regione di Charleroi (Hainaut) (Corriere del Ticino)

Secondo il giornale Sudpresse, 32 morti si sono verificati nella provincia di Liegi, uno nella provincia del Lussemburgo, due nella provincia di Namur e uno nella regione di Charleroi (Hainaut) I feriti in Renania Palatinato sono saliti a 749. (Corriere del Ticino)

Adnkronos. Il leader in pectore del M5S, Giuseppe Conte, ha incontrato a Palazzo Chigi il premier Mario Draghi. Ma a Draghi ho ribadito che saremo molto vigili nello scon (Yahoo Notizie)

Germania, lotta per salvare i dispersi. Centinaia di morti in Europa

Facebook Shares AGGIONAMENTO DOMENICA 18 LUGLIO ORE 10 Sono più di 180 i morti confermati dalle alluvioni di questa settimana in Germania, che con 156 morti ha il più alto numero di vittime, e in Belgio che ne conta 27. (La Voce dell'Isola)

Che non sia dimenticato il desiderio che ha guidato il popolo del Sudafrica per rinascere nella concordia tra tutti i suoi figli!». L’altro appello del Papa è stato per il «caro popolo cubano», in questi «momenti difficili», e in particolare per «le famiglie che maggiormente ne soffrono. (Romasette.it)

Per i soccorritori, nelle zone alluvionate del centro Europa, l'estenuante corsa col tempo per salvare i dispersi non e' ancora finita. L'acqua alta poco a poco cala, e col passare delle ore si scoprono nuovi morti. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr