Inter-Sassuolo, le formazioni ufficiali e il risultato in diretta LIVE

Inter-Sassuolo, le formazioni ufficiali e il risultato in diretta LIVE
Sky Sport SPORT

Domenico Berardi ha realizzato il 20.2% dei gol del Sassuolo in Serie A (80/397): tra le formazioni che hanno partecipato almeno cinque volte al torneo solo il Catanzaro (23.7%, con Massimo Palanca) e la Pro Vercelli (20.3%, con Silvio Piola) hanno avuto un giocatore che ha segnato più reti in percentuale rispetto alle proprie marcature totali nella competizione

(Sky Sport)

Su altri media

Conte sorride poco dinanzi alla telecamera dopo la vittoria: “C’era tanta tensione per questa partita, mancano nove partite e penso che ognuna valga sei punti, non tre. Lui sta crescendo, può dare molto di più, ci contiamo, ha giocato davanti alla difesa, ha fatto quello che chiedevo (CalcioMercato.it)

: Conte 6,5. Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 5,5; Toljan 5,5 (30' st Haraslin 6), Chiriches 5 (44' st Karamoko sv), Marlon 5,5, Rogerio 5,5 (30' st Kyriakopoulos); Obiang 6, Lopez 6; Traore 6,5, Djuricic 6,5, Boga 6 (35' st Oddei sv); Raspadori 6 (Sport Mediaset)

Serve un miracolo di Traore per trovare almeno una rete. Una leggerezza quella maglia tirata, un po' pochino per un rigore ma si è preso un bel rischio. Darmian 6,5. Schierato al posto di Bastoni, se la cava egregiamente. (fcinter1908)

Inter-Sassuolo, Conte: “Smentiti tutti su Lukaku. Vittorie ora valgono doppio”

La squadra di De Zerbi va sotto di due gol, quelli di Lukaku e Lautaro, poi trova l'1 a 2 con un gran gol di Traorè, che contro il Benevento però non ci sarà. Bisogna ora capire se il Sassuolo considererà terminata la “quarantena” volontaria dei reduci dalla Nazionale, che anche questa volta non hanno giocato. (Ottopagine)

Ci mancano nove partite e ogni partita vale sei punti per noi. Le dichiarazioni di Antonio Conte dopo Inter-Sassuolo e la vittoria che porta i nerazzurri a +11 in classifica. (Sport Fanpage)

TABELLINO. Inter-Sassuolo 2-1. 10′ Lukaku, 66′ Lautaro, 84′ Traore. Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Darmian; Hakimi, Barella, Eriksen (58′ Sensi), Gagliardini (70′ Vecino), Young; Lukaku, Lautaro Martinez (77′ Sanchez). (InterLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr