Vaccini: ora c'è l'ok tra medici di base, governo e Regioni

Vaccini: ora c'è l'ok tra medici di base, governo e Regioni
Livesicilia.it SALUTE

Via libera al protocollo d’intesa nazionale tra medici di famiglia, governo e Regioni che definisce la partecipazione dei medici di base alla campagna vaccinale anti-Covid in corso.

Lo afferma all’ANSA il segretario nazionale della Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg) Silvestro Scotti, dopo il via libera al protocollo d’intesa tra governo, sindacati medici e Regioni, che definisce a livello nazionale le modalità di partecipazione dei medici di base alla campagna vaccinale in corso

L’accordo ha ottenuto l’adesione di tutti i sindacati. (Livesicilia.it)

Ne parlano anche altri media

Leggi su ilmessaggero (Di lunedì 22 febbraio 2021) Quarantamiladi famiglia in campo per somministrare il vaccino AstraZeneca agli under 65, male rigide limitazioni della successione delle classi di età che potrebbero rallentare. (Zazoom Blog)

Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni: "Abbiamo sottoscritto un importante protocollo d'intesa con i medici di medicina generale". Ma gli scogli non mancano: a partire dal finanziamento e dalla catena del freddo per Pfizer, ad esempio. (Today.it)

Così il governatore emiliano-romagnolo Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni. "Con la sottoscrizione di questo nuovo accordo - spiega Bonaccini - potremo infatti organizzare in modo più efficace e capillare sul territorio le vaccinazioni e implementarle, dando così respiro a tutti gli altri comparti sanitari in prima linea. (AGI - Agenzia Italia)

Covid. Vaccini dal medico di famiglia. Anelli (Fnomceo): “Si apre una nuova fase”

L'accordo ha ottenuto l'adesione di tutti i sindacati. (Rai News)

"Avendo a disposizione nel Paese una rete capillare e prossima al cittadino di 40 mila medici vaccinatori - i medici di famiglia - e disponendo di un numero sufficiente di vaccini, sarà possibile in tempi relativamente brevi sottoporre a vaccinazione gli anziani, i pazienti più fragili e quelli affetti da particolari patologie", continua Anelli. (Il Lametino)

22 FEB - “Il protocollo d'intesa firmato al Ministero della Salute fra le Regioni e i rappresentanti dei medici di famiglia apre, nei fatti, una nuova fase del piano vaccinale anti Covid”. Vaccini dal medico di famiglia. (Quotidiano Sanità)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr