Usa, la Fed lascia i tassi invariati. "Vicino a zero fino al 2023"

Usa, la Fed lascia i tassi invariati. Vicino a zero fino al 2023
QUOTIDIANO.NET QUOTIDIANO.NET (Economia)

La Fed prevede che l'economia americana si contrarrà quest'anno del 3,7% con un tasso di disoccupazione al 7,6% e un'inflazione all'1,2%.

Wall Street ha subito accelerato: dopo l'annuncio della banca centrale anche il Nasdaq che era appesantito, è andato in positivo.

New York, 16 settembre 2020 - La Fed lascia invariati i tassi di interesse, è stato deciso nell'ultima riunione prima delle elezioni americane. (QUOTIDIANO.NET)

Se ne è parlato anche su altre testate

• Tuttavia, le proiezioni mediane mostreranno ancora un tasso di disoccupazione poco al di sopra del tasso di lungo termine e un’inflazione appena sotto il 2% persino alla fine dell’orizzonte di previsione nel 2023. (Finanza Operativa)

A cura di Wings Partners Sim (Finanza Operativa)

Idovrebbe restare ai livelli attuali per i prossimi tre anni, almeno fino al .... LuigiAssecasa : RT @fattoquotidiano: I tassi Usa restano a zero. Federal Reserve: pronti a tutto per sostenere economia - fisco24_info : Stasera la parola a Powell: le Borse aprono in un clima d’attesa: Il mercato si aspetta una conferma delle politich… - ageitalia : L'impressionante relazione lineare fra performance dell'oro e tassi reali USA. (Zazoom Blog)

La FED lascia invariati i tassi fra 0 e 0,25%

Leggi su quotidiano (Di mercoledì 16 settembre 2020) New York, 16 settembre 2020 - La Feddi interesse, è stato deciso nell'ultima riunione prima delle elezioni americane. (Zazoom Blog)

(askanews) - La Federal Reserev americana ha rivisto in meglio le sue previsioni sull'economia, attenuando la stima sul crollo del Pil atteso quest'anno, al meno 3,7% e moderando specularmente il rimbalzo atteso sul prossimo, al più 4%. (Yahoo Finanza)

Il costo del denaro resta fermo fra lo 0 e lo 0,25%. Per il 2021 il rimbalzo del PIL è stimato fra il 3,6 e il 4,7%, meno del 4,5-6,0% previsto in giugno. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr