Di Battista fa campagna elettorale per Raggi: “Virginia continui il risanamento morale di Roma”

Fanpage.it INTERNO

Di Battista fa campagna elettorale per Raggi: “Virginia continui il risanamento morale di Roma” Di Battista sostiene la ricandidatura della sindaca Virginia Raggi: “Credo che meriti la possibilità di terminare una serie di progetti avviati, di risolvere questioni oggettivamente non ancora risolte, di proseguire nel risanamento ‘morale’ della nostra città”.

E ancora: "Sostengo una donna forte e perbene e lo faccio senza alcun interesse a parte quello DI essere cittadino DI Roma

Così l’ex 5 Stelle che oggi ha partecipato alla presentazione della lista Roma Ecologista a sostegno di Raggi. (Fanpage.it)

La notizia riportata su altri media

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo dei sondaggi politici e, dopo aver analizzato i dati a livello nazionale, andiamo a scoprire le intenzioni di voto verso le comunali a Roma grazie a SWG. Passiamo adesso ai sondaggi politici resi noti da Ipsos nel corso dell’ultima puntata di Di Martedì (Il Sussidiario.net)

Vorrei sapere quale suo progetto di legge ha colpito la collettività", ha detto l'ex deputato del M5s Alessandro Di Battista, il "ribelle" a cuccia: "Non condivido le scelte M5s, ma sostengo Virginia Raggi". (Liberoquotidiano.it)

Al secondo posto il traffico e la viabilità (29,7%), al terzo l’inquinamento (28,9%) Nella prima categoria si colloca la Raggi, nella seconda lo sfidante Michetti. (LA NOTIZIA)

Trasporti. Non basta un Piano urbano sulla mobilità sostenibile per rendere Roma una città all’avanguardia, perché sui trasporti la Città è bloccata da tempo. Anche le linee tranviarie rientrano nei “vorrei” del secondo mandato Raggi, con la realizzazione di 67 nuovi km e la creazione di 12 nuove linee. (L'agone)

Inoltre su nostra richiesta il giudice si è riservato di decidere se dedicare un’apposita udienza per verificare le intenzioni del Comune in merito alla partecipazione diretta Tuttavia la sindaca Virginia Raggi, in rappresentanza del Comune, non si è presentata in tribunale. (Radicali.it)

Tra Michetti e Gualtieri, il ballottaggio che rimane tutt’ora più probabile, vince ma di misura il centrosinistra La prima cittadina ora è addirittura quarta, alle spalle di Carlo Calenda in rimonta per un secondo turno annunciato a giugno, quando i dati lo vedevano ancora con percentuali irrisorie. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr