Orcel: «Unicredit, la svolta digitale per crescere in Europa»

Corriere della Sera ECONOMIA

Nei 13 Paesi dove siamo presenti abbiamo 15 milioni di clienti, ma sono 150 milioni le persone che operano in modo digitale

Ecco la sfida di un'intesa di questo tipo: crescere integrando l'offerta dei mutui con quella delle polizze, offrendo le soluzioni migliori ai clienti e puntando sul digitale».

Andrea Orcel, 58 anni, amministratore delegato dell'Unicredit da meno di dodici mesi ha presentato i conti al mercato: quest'anno distribuirà ai soci 3,75 miliardi. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri giornali

Così il ceo di Unicredit, Andrea Orcel in una nota sul rafforzamento della partnership con Allianz. L’utile netto sottostante dell’intero anno è stato di 3,9 miliardi superando la guidance di 3,7 miliardi, ricavi totali a 18,0 miliardi e costi per 9,8 miliardi. (Il Sole 24 ORE)

Due accordi saranno firmati per modificare e completare quelli vigenti in Italia e Germania. In Italia, Germania, Europa Centrale e Orientale, Unicredit conta oltre 15 milioni di clienti e il gruppo Allianz ne ha più di 30 milioni. (Milano Finanza)

Sono previsti investimenti congiunti 'finalizzati a una integrazione seamless dei processi e ad accelerarne la digitalizzazione'. (Il Sole 24 ORE)

Unicredit batte le indicazioni strategiche sul 2021, conferma la distribuzione di 3,75 miliardi tra dividendi e buyback ai propri azionisti sull'esercizio appena chiuso e una politica retributiva generosa per il futuro. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr