Mauro Icardi, le parole del procuratore lo spingono in Serie A

Mauro Icardi, le parole del procuratore lo spingono in Serie A
Altri dettagli:
Virgilio Sport SPORT

Guardando al parco attaccanti delle principali squadre di Serie A, oltre che alle loro situazioni tattiche, qualche spiraglio in fondo c’è.

In quel caso Icardi, già entrato in ottica Juve nelle scorse sessioni di mercato, potrebbe di certo tornare di moda come alternativa “low cost”.

Futuro in Serie A per Mauro Icardi?

Il serbo non rinnoverà con la Viola e potrebbe già essere messo in vendita a gennaio, con Commisso che spera di ricavarci qualcosa. (Virgilio Sport)

Su altri media

Sono stati concitati, la chiamata definitiva è arrivata in tarda serata il giorno prima della fine del calciomercato e per questo sono stati momenti emozionanti" (Calciomercato.com)

Il nome di Mauro Icardi resta in auge per la Juventus e per alcune big internazionali, ma non è il solo. Un colpo low cost che spesso è stato accostato anche ai club italiani, ma che ora potrebbe trasferirsi in Premier League, dopo l’esperienza non positiva al Real Madrid (Calciomercatonews.com)

Poi ha parlato del rinnovo del contratto di Pioli col club rossonero, della trattativa Mirante e di tanti altri temi. Intermediario nella trattativa che portò Icardi al PSG, Giuffrida ha spiegato perché la prossima estate sarà più facile riportarlo in Italia. (TUTTO mercato WEB)

L’ag. Giuffrida: “Icardi via dall’Inter, serata con momenti emozionanti”

Mauro Icardi scopre uno sport nuovo da praticare, ma a modo tutto suo: le immagini mostrate sui social dall’argentino fanno sorridere. Ma, mentre il rugbista Juan Imhoff è effettivamente a cavallo, l’argentino ha preferito affidarsi all’a garanzia dei suoi piedi. (SerieANews)

Oggi, col Decreto attivo, gli stessi 10 milioni lordi si trasformano in 7,5 netti Perché (e come) il Decreto Crescita può aiutare la Juve. vedi letture. Alcuni dei casi più emblematici ad averne usufruito sono, a titolo esemplificativo, Christian Eriksen e Zlatan Ibrahimovic. (TUTTO mercato WEB)

Il procuratore: "La chiamata definitiva è arrivata in tarda serata il giorno prima della fine del calciomercato". Presente anche lui all'assemblea straordinaria dell'AIACS-AssoAgenti, Gabriele Giuffrida si intrattiene coi cronisti soffermandosi anche sulla situazione di Mauro Icardi: "Quest'anno decorreranno i due anni da quando il giocatore è andato all'estero, i club che lo vorranno prenderlo potranno beneficiare del Decreto Crescita; e in un momento storico come questo penso che possa essere utile. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr