Vaccino covid in Lombardia, partite le prenotazioni per tutti i 'fragili' over 16

Vaccino covid in Lombardia, partite le prenotazioni per tutti i 'fragili' over 16
SondrioToday INTERNO

Le prenotazioni potranno dunque essere effettuate, direttamente sul portale della Regione, da tutti i lombardi affetti da malattie croniche e nati tra il 1972 e il 2005.

Ad essere incluse sono le malattie riportate nella seguente tabella, presa dalle 'Raccomandazioni nazionali ad interim su gruppi target della vaccinazione anti- Sars CoV2 del 10 marzo 2021', ovvero malattie respiratorie, cardiocircolatorie, neurologiche, diabete (o altre endocrinopatie), Hiv, insufficienza o patologia renale, ipertensione arteriosa, malattie autoimmuni (immunodeficienze primitive), malattia epatica, malattie cerebrovascolari, patalogia oncologica

L'esenzione per patologia che permette la prenotazione è un'esenzione per malattia cronica: si tratta di cittadini affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19. (SondrioToday)

Se ne è parlato anche su altri media

Qualora si rispettasse il ritmo delle vaccinazioni, quindi intorno alle 500 mila al giorno, allora presto potrebbe toccare alle fasce anagrafiche più giovani Al momento la fascia d’età maggiormente assistita è quella degli over 80, circa 6 milioni 700 mila somministrazioni. (Yahoo Notizie)

Delle 22.558.660 dosi distribuite alle regioni, è stato finora. E per il secondo giorno consecutivo si è superata la soglia del mezzo milione di somministrazioni: 500.320 per l'esattezza. (ilmattino.it)

Accelerata che sarà ancora più importante nel mese di giugno quando arriveranno altri 30 milioni di vaccini. La somministrazione di massa, però, dipende sempre non soltanto dalle consegne ma anche dalla logistica: ecco le proiezioni per fascia (Sky Tg24 )

La novità: dalle 18 le prenotazioni per chi ha patologie tra i 16 ed i 49 anni, appuntamenti veloci

Lo stesso ministero ha comunicato la cifra definitiva delle vaccinazioni effettuate il giorno 29: sono per l’esattezza 515.242. Nelle prossime ore la campagna interesserà anche la fascia degli under 60: per loro si stanno per aprire le prenotazioni (Corriere della Sera)

Chi rientra in tale categoria può prenotare l’appuntamento per il vaccino attraverso la piattaforma dedicata (CiaoComo)

La fascia 40-44 anni slitterà di una decina di giorni e dovrebbe essere coperta entro la prima decina di luglio Si comincerà con la campagna di vaccinazione aziendale perché i lavoratori devono avere una corsia preferenziale per far ripartire il Paese. (isnews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr