Pnrr. Arrivano i primi 8 miliardi per la sanità. Serviranno per Case e Ospedali di comunità, telemedicina, assistenza domiciliare e ammodernamento e sicurezza ospedali

Pnrr. Arrivano i primi 8 miliardi per la sanità. Serviranno per Case e Ospedali di comunità, telemedicina, assistenza domiciliare e ammodernamento e sicurezza ospedali
Quotidiano Sanità SALUTE

“Oggi in Conferenza Stato-Regioni abbiamo dato il via libera alla ripartizione di oltre 6,5 miliardi del PNRR e di circa 1,5 miliardi del Piano nazionale per gli investimenti complementari destinati alla sanità”, ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga

A vigilare sarà il Ministero della Salute.

Arrivano i primi 8 miliardi per la sanità.

Serviranno per Case e Ospedali di comunità, telemedicina, assistenza domiciliare e ammodernamento e sicurezza ospedali. (Quotidiano Sanità)

Ne parlano anche altre testate

Al Molise andranno euro 44.476.443,7. Siamo già al lavoro su questi temi, che saranno presenti nella prossima programmazione sanitaria 2022-2024. (Il Quotidiano del Molse)

Questi fondi del Pnrr, parte dei quali è dedicata alle Case di Comunità, rappresentano un’occasione per fare un passo in avanti sia in termini di qualità che di servizi. È l'invito che arriva dal sindaco di Chieti Diego Ferrara e dall’assessore alla Sanità Fabio Stella. (ChietiToday)

Verranno infine destinati 2.435.609,74 euro per corsi di formazione in infezioni ospedaliere del personale sanitario destinati a circa novemila dipendenti. Risorse importanti che a breve verranno distribuite in maniera specifica sui singoli interventi da realizzare” (Info Media News)

Covid, presentato il progetto di assistenza domiciliare e di telemedicina

Pnrr: Decaro “Per chiudere i progetti serve più personale”. Pnrr:Decaro. Ma per farlo serve chiudere i progetti (Sardegna Reporter)

"La programmazione sanitaria è in capo al Consiglio Regionale, ci aspettiamo dunque di visionare e poter discutere in tale sede, già nei prossimi giorni, i piani operativi regionali e i relativi action plan per gli investimenti del Piemonte" Gli stessi CIS devono contenere i “Piani Operativi Regionali”, inclusi gli “Action Plan” per ciascuna linea di intervento. (TorinOggi.it)

Advertisement. Lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, durante una conferenza stampa nella Cittadella di Catanzaro, per presentare il progetto di assistenza domiciliare e di telemedicina dedicato ai pazienti Covid, messo a punto dal dottor Agostino Miozzo, consulente del presidente Occhiuto, e grazie alla collaborazione con il Policlinico universitario Gemelli di Roma. (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr