Azimut: Blei, daremo la guidance sul 2022 a marzo

Azimut: Blei, daremo la guidance sul 2022 a marzo
Borsa Italiana ECONOMIA

E' quanto indicato dall'ad, Gabriele Blei, nel corso della conferenza stampa del gruppo.

Forniremo una guidance 2022 a marzo, con il bilancio del 2021', ha spiegato il manager, ricordando invece che nel 2021 c'e' stato 'un significativo superamento delle guidance grazie a fine anno al 6,5% del contributo delle commissioni.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 12 gen - Azimut dara' le indicazioni sul 2022 a marzo, in occasione della pubblicazione del bilancio 2021 (10 marzo). (Borsa Italiana)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Intesa Sanpaolo (add, target price a 28,5 euro) ritiene che l'utile netto 2021 sia superiore alle stime per 505 milioni probabilmente a causa di commissioni di performance più elevate Nel 2021 la performance netta al cliente (media ponderata) è stata del 6,5% e +1,6% rispetto all'indice Fideuram. (Notizie - MSN Italia)

Verrà sviluppata per la prima volta in Italia un'offerta gestionale dedicata agli asset reali, focalizzata sulle Infrastrutture Sociali, con l'ELTIF InfraReal Asset ESG e l'Arte, con il RAIF Passione Italia. (Finanzaonline.com)

“Sono almeno 7 anni che noi facciamo più utili e più raccolta netta di tutti i nostri concorrenti Eppure, loro hanno dei valori di borsa superiori”, ha dichiarato. “Anche in Italia si è avuta una esplosione: oggi abbiamo 564 realtà fintech, un numero raddoppiato negli ultimi due anni. (We Wealth)

Azimut verso un utile record di 600 milioni, dividendo a marzo- Corriere.it

Nei primi mesi del 2022, il Gruppo attivo nel risparmio gestito amplierà la gamma di offerta di prodotti e servizi con una forte proiezione ai temi di evoluzione che stanno caratterizzando la trasformazione dei sistemi economici nell'era pandemica. (Yahoo Finanza)

«A marzo daremo indicazioni su quello che sarà il dividendo» e Azimut «continuerà a remunerare gli azionisti anche tramite questa via» Azimut da record nel 2021. (Money.it)

Azimut archivia il 2021 con un utile netto ancora da record e al di sopra delle pi rosee aspettative. Il gruppo di risparmio gestito italiano, da tempo impegnato in una politica di espansione all’estero, ha raggiunto un risultato compreso fra 600 e 605 milioni, ben superiore alle indicazioni fornite al mercato, gi alzata a 350-500 milioni, e all’utile di 382 milioni registrato nel 2020. (GameGurus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr