Djokovic, senza America il crollo: le proiezioni del ranking

Djokovic, senza America il crollo: le proiezioni del ranking
Tennis Fever SPORT

Al termine dello US Open, infatti, il serbo si ritroverà con solo 3570 punti.

Il crollo nel ranking potrebbe portarlo addirittura fuori dalla top10.

Oltre all’ultimo slam dell’anno, il serbo non potrà prendere parte ai masters1000 di Montreal e Cincinnati.

Nella migliore delle ipotesi, Nole potrebbe rimanere ancora nella top10, ma lontano dal vertice della classifica occupata, per ora, da Daniil Medvedev

Novak Djokovic è sempre più lontano dal partecipare al prossimo US Open. (Tennis Fever)

Ne parlano anche altre testate

Ma la sua presenza è sempre più a rischio Per la sua posizione No Vax a inizio 2022 aveva rinunciato agli Australian Open. (la Repubblica)

RANKING ATP 1 AGOSTO. 1 Daniil Medvedev (Russia) 7625. 2 Alexander Zverev (Germania) 6850. 3 Rafael Nadal (Spagna) 6165. 4 Carlos Alcaraz (Spagna) 5035. 5 Stefanos Tsitsipas (Grecia) 5000. 6 Novak Djokovic (Serbia) 4770. (OA Sport)

La partecipazione di Novak Djokovic agli US Open è diventato un caso politico negli Stati Uniti. Il tennista serbo non può entrare negli States in quanto non vaccinato, ma da parte di alcuni membri del Congresso è arrivato un vero e proprio atto formale che dà qualche speranza a Nole. (Sky Sport)

Djokovic: niente Masters 1000 di Montréal

Anche Tennys Sandgren, statunitense non vaccinato ma che potrà disputare il torneo, si è espresso sulla questione: "È una vergogna che la Usta non lotti perché a Djokovic venga data l'esenzione. In attesa di ulteriori sviluppi, Djokovic risulta ancora iscritto agli eventi di Cincinnati e New York (La Gazzetta dello Sport)

Si tratta di un pessimo segnale anche in vista degli US Open, che scatteranno il prossimo 29 agosto. L’ex numero 1 al mondo, fresco vincitore di Wimbledon, ha comunicato agli organizzatori il proprio forfait alla vigilia del sorteggio dei tabelloni. (OA Sport)

Il funerale si svolgerà venerdì mattina gior. Immenso dolore per la morte di Cesare Lotti. Classe 1981, era capo del centro sportivo di Cornaredo. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr