Open day per i giovani con AstraZeneca, Crisanti è “sconcertato”

Open day per i giovani con AstraZeneca, Crisanti è “sconcertato”
BlogSicilia.it ECONOMIA

«Abbiamo discusso a lungo sul problema di AstraZeneca, abbiamo discusso del fatto che andava dato sopra i 60 anni perché, sebbene sicuro ed efficace, c’erano alternative e non valeva la pena correre rischi.

Perché i vaccini sopra i 60 anni, AstraZeneca, sono stati distribuiti ai giovani, sapendo che c’era questo rischio quando c’è a disposizione un’alternativa che è Pfizer?

Poi si sapeva – ha concluso Crisanti – anche la frequenza di questa complicazione: la frequenza è 1 su 6-700mila?

Qui il primo che si sveglia decide di fare gli open day per i ragazzi… Il CTS è stato informato preventivamente?

Mi chiedo: ma c’è una regola in questo Paese o no?». (BlogSicilia.it)

Ne parlano anche altri giornali

La verità pura e semplice è questa. Così Andrea Crisanti, direttore del reparto di Microbiologia e di Virologia dell’università di Padova, ospite a “Otto e mezzo” su La7 (Imola Oggi)

Poi è chiaro che è stato autorizzato in via sperimentale, quindi c’è stato un errore di comunicazione all’inizio. Ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7, il virologo dell’Università di Padova è parso piuttosto perplesso dalla decisione del Cts: “Era emerso che preferibilmente bisognava dare AstraZeneca agli over 60, quindi in assenza di alternative ai giovani. (Liberoquotidiano.it)

AstraZeneca ai giovani? Pertanto – rimarca lo scienziato – era una persona che, in ogni caso, non doveva ricevere il vaccino Astrazeneca. (Leggilo.org)

Astrazeneca, 18enne morta, Crisanti: "Perché gli Open Day?"

Abbiamo discusso a lungo sul problema di AstraZeneca, abbiamo discusso del fatto che andava dato sopra i 60 anni perché, sebbene sicuro ed efficace, c’erano alternative e non valeva la pena correre rischi. (Genova24.it)

Il brano è accompagnato da un video girato a Londra e celebra il rito collettivo del calcio e il ritorno alla vita del post pandemia in un continente vaccinato, "dalle strade di Dublino a Notre Dame", come canta il leader della band irlandese nel pezzo dal sound pop ma con la chitarra marchio di fabbrica del gruppo irlandese e una spruzzata di dance, assicurata dal dj e produttore olandese. (La7)

Perché i vaccini sopra i 60 anni, AstraZeneca, sono stati distribuiti ai giovani, sapendo che c'era questo rischio quando c'è a disposizione un'alternativa che è Pfizer? Qui il primo che si sveglia decide di fare gli open day per i ragazzi. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr