Conte sbotta: «Renzi è opposizione». E il Bullo per ripicca gli svuota il cdm

Conte sbotta: «Renzi è opposizione». E il Bullo per ripicca gli svuota il cdm
La Verità La Verità (Interno)

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera

Ne parlano anche altri giornali

Uscire dal governo infine vorrebbe dire per Matteo Renzi non sedersi al tavolo dell’abbuffata delle nomine di marzo, quando il governo andrà a riempire circa 400 caselle tra le principali partecipate statali. (Money.it)

C’è anche l’incognita del gruppetto Udc, il cui leader Lorenzo Cesa si sarebbe però raffreddato dopo un incontro con Silvio Berlusconi. In cima a questa lista c’è, appunto, il premier Giuseppe Conte (Qui il racconto della telefonata tra Conte e Mattarella per gestire l’impasse). (Corriere della Sera)

dumping contrattuale, teniamo a precisare che la società SIRCE s.p.a., è estranea a detto fenomeno, avendo applicato alle proprie maestranze, come confermato dalla organizzazione sindacale di categoria, esclusivamente il contratto edile. (La7)

Nello specifico, si legge nel grafico, il 42,1 per cento degli italiani reputa lo stop alla prescrizione voluto da Alfonso Bonafede "una norma profondamente ingiusta". Ad appoggiarlo in particolare gli elettori del centrodestra che, secondo il fondatore di TP Gianluca Borrelli, "da sempre fanno loro il pensiero di Silvio Berlusconi" più volte finito nel mirino della magistratura. (Liberoquotidiano.it)

"Io ho la responsabilità di governo e ho chiesto la fiducia per realizzare un programma. Se hanno pronto un Conte Ter senza di noi, prego, si accomodino. (Fanpage.it)

La selezione del meglio del giornalismo di Repubblica. Saperne di più è una tua scelta. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti