Caso Icardi: l’Inter aspetta l’offerta giusta da Parigi. Poi, l’assalto a Cavani

Caso Icardi: l’Inter aspetta l’offerta giusta da Parigi. Poi, l’assalto a Cavani
La Stampa La Stampa (Sport)

Entro il 30 giugno, però, il valzer più rumoroso lo ballerà il Milan con Ibrahimovic: rinnovo o arrivederci.

Inter e Psg hanno tempo fino al 31 maggio per chiudere, come da accordo, il discorso riguardante Mauro Icardi.

La notizia riportata su altri giornali

Mauro Icardi resta nei pensieri della tifoseria della Juventus: ecco le ultime sul riscatto da pagare all’Inter dal Psg. Mauro Icardi è un nome che fa sempre sognare i tifosi della Juventus: l’attaccante argentino porterebbe in dote una grande mole di gol, risultando un autentico cecchino nell’area di rigore. (Juventus News 24)

Di fatto, da Parco dei Principi la richiesta sarebbe di quasi 20 milioni di euro di sconto, dal momento che i 10 milioni di bonus non sono facilmente raggiungibili. A quelle condizioni, l'Inter non ci sta. (GianlucaDiMarzio.com)

Calciomercato Inter, giro di attaccanti. Non solo Lautaro in partenza, alla porta c’è anche Alexis Sanchez che a fine prestito tornerà al Manchester United. Proprio un ex Napoli però è nel mirino: si tratta di Edinson Cavani, attaccante che rappresenta una super occasione a parametro zero. (DirettaGoal)

L'Inter non sarebbe intenzionata ad ascoltare la proposta del PSG per l'attaccante; i parigini vorrebbero uno sconto sulla cifra stabilita per il riscatto dell'argentino e offrirebbero 50 milioni più 10 di bonus; ma i nerazzurri sarebbero orientati verso un rifiuto. (Fantacalcio ®)

Sarà fondamentale il prossimo calciomercato, visto che la rosa costruita l’estate scorsa potrebbe essere rivoluzionata con dei movimenti importanti. POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:. Calciomercato Milan, pronta l’offerta | Scambio più soldi per il big! (Calciomercatonews.com)

Mauro Icardi resta una priorità per l’attacco del Psg. Nel frattempo le altre squadre interessate, Juve compresa (per ora defilata), sono rimaste alla finestra in attesa di sviluppi. (alfredopedulla.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti