Scuola: è caos sulle riaperture. A Catania e Palermo chiuse, a Ragusa no

Scuola: è caos sulle riaperture. A Catania e Palermo chiuse, a Ragusa no
ragusah24.it INTERNO

Sono già allarmanti, secondo gli esperti, le conseguenze piscologiche, di apprendimento e la didattica a distanza attuata nei mesi scorsi si è rilevata discriminatoria

È caos sulla riaperture delle scuole.

Palermo e Catania scelgono di tenere le scuole chiuse.

La Regione in mattinata ha deciso di riaprire da domani, ma ogni città procede in ordine sparso.

Non si può peraltro nemmeno istituire un lockdown solo per i minori, privandoli della scuola, principale occasione di formazione e di realizzazione di ogni giovane, dello sport, degli amici. (ragusah24.it)

Su altre testate

Le pronunce comportano il rientro in presenza nelle scuole. Entrambi i Comuni sono in zona gialla e non sono state adottate altre misure cautelative al di fuori delle attività scolastiche. (Ansa)

- PALERMO, 12 GEN - Troppa incertezza sui dati effettivi del contagio: è questo il motivo alla base delle ordinanze che diversi sindaci siciliani stanno firmando in questi minuti e con le quali viene confermata la chiusura delle scuole fino a sabato, contrariamente alle indicazioni odierne della task force della Regione, che ha disposto il ritorno in classe per domani. (Ansa)

Tra i comuni siciliani che hanno adottato ordinanze proprie Caltagirone, Motta, Mascalucia, Scordia, Castiglione di Sicilia, Acireale La chiusura dunque fino a lunedì quando si potrà riaprire, ma lasciando alle singole scuole la scelta di fare lezione in Dad. (Tecnica della Scuola)

Palermo, passa la linea del rigore: scuole chiuse ELENCO COMUNI

Riapriranno domani le scuole in Sicilia, ma in provincia di Siracusa (Cassaro esclusa) inizieranno tutti in didattica a distanza. E da domenica 9 fino a mercoledì 19 gennaio quasi l’intera provincia di Siracusa è infatti in zona arancione (sono esclusi Buccheri, Buscemi, Ferla e Cassaro). (Siracusa News)

Il sindaco di Terrasini Giosuè Maniaci è d’accordo con le chiusure: “Ho ritenuto opportuno prendere questo provvedimento insieme ad altri sindaci. Tutte le scuole resteranno chiuse. (Livesicilia.it)

È questo quanto deciso dopo tre ore di task force regionale convocata dall’assessore all’Istruzione Roberto Lagalla, che ha visto la partecipazione dell’assessore alla Salute Ruggero Razza, i dirigenti dell’ufficio scolastico regionale, il prof. (Il Giornale Di Pantelleria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr