LIVE Milan-Roma diretta risultato tempo reale: grande occasione per Calhanoglu

CalcioToday.it CalcioToday.it (Sport)

Milan-Roma, come arrivano le squadre alla partita. Allo stadio San Siro va in scena il big match della 28.a giornata tra Milan e Roma.

Non viene estratto il cartellino giallo. 41′ – Cartellino giallo per Castillejo dopo uno sgambetto a Dzeko. 39′ – Occasione per il Milan!

La Roma sembra entrata in partita. 23′ – Fallo di Pellegrini che riceve il primo cartellino giallo del match.

Calcio di punizione per il Milan da zona insidiosa. (CalcioToday.it)

Su altre testate

Mi manca nella mia carriera, vorrei vincere qualcosa, campionato, Coppa Italia... Milan, Calhanoglu: "Ibra è simpatico anche fuori dal campo. (TUTTO mercato WEB)

Alla fine abbiamo fatto tutto bene, avevamo visto anche che la Roma era stanca, ma dobbiamo pensare solo a noi. Kessie ti ha lasciato il rigore? Queste le parole del centrocampista del Milan Hakan Calhanoglu al termine del match vinto contro la Roma per 2-0. (LAROMA24)

Mi piace molto fare il trequartista, sono libero, mi sento molto meglio in questo ruolo. Calhanoglu: "Sulla trequarti sono libero". Queste le sue parole: "È stato un periodo difficile, mi sono allenato bene anche a casa, non mi sono mai fermato. (Fantacalcio.it)

Il primo tempo si è chiuso sul risultato di 0-0, con i giallorossi che hanno sprecato un'occasione importante con Dzeko. Finisce 2-0 per il Milan la sfida tra i rossoneri e la Roma di Fonseca. (Il Romanista)

La ciliegina su una torta confezionata con qualità e quantità dai rossoneri che restano così in piena corsa per l'Europa. Diverse invece le novità nella formazione di Paulo Fonseca che sceglie il 4-2-3-1, lanciando in porta Mirante al posto dell’infortunato Pau Lopez, ritrovando Spinazzola dopo quasi dieci mesi sulla fascia sinistra e preferendo Mkhitaryan a Under dietro a Dzeko. (QUOTIDIANO.NET)

Sorride il Milan, piange la Roma. Al 39' il Milan sfiora il vantaggio: Theo Hernandez disegna un traversone in area, Mirante sbaglia l'uscita ma Calhanoglu lo grazia con un colpo di testa imprecisa. (Rai Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr