Calciomercato Fiorentina, De Zerbi nel mirino: la situazione

Calciomercato Fiorentina, De Zerbi nel mirino: la situazione
Approfondimenti:
Fantacalcio ® SPORT

L'idea è quella di dare vita ad un progetto a lungo termine che possa portare la Fiorentina nuovamente tra le prime forze della Serie A

L'ex Benevento si è rivelato molto capace per far crescere i giovani in rosa e soprattutto per mandare avanti nella maniera migliore possibile un programma ben preciso.

Il nome caldo sembrerebbe essere quello di Roberto De Zerbi, attuale allenatore del Sassuolo: il tecnico dei neroverdi potrebbe decidere di optare per una nuova avventura a fine stagione e la Fiorentina punterebbe volentieri su di lui. (Fantacalcio ®)

Su altri media

Nell’esercito di nomi riguardanti il futuro della panchina viola c’è pure lui, Roberto De Zerbi. Un tecnico che dopo tre anni molto probabilmente cambierà casacca e tenterà una nuova esperienza. (Viola News)

Cerco di farmi una corazza per andare avanti perché oggi il mondo del fai e disfa in 5 minuti, quando va bene è tutto dovuto e quando va male sei l'unico capro espriatorio. I complimenti dei colleghi, di gente di calcio, come Guardiola, Sarri, Rummenigge, mi hanno fatto molto molto piacere" (TUTTO mercato WEB)

Ed entro anche nella campagna acquisti". vedi letture. "Sono malato di tattica, entro nelle valutazioni degli acquisti e delle cessioni, come facevo anche nelle altre società, la cosa che non arriva subito, ancora prima, l'aspetto tattico, tecnico, la costruzione, è la passione che voglio che le mie squadre abbiano, che tutti abbiano nell'ambiente dove lavoro e col mio essere contagioso provo a trasferirlo a tutti giornalmente con il mio modo di fare". (TUTTO mercato WEB)

Gli incroci Inter-Sassuolo in numeri, ecco la verità tra Conte e De Zerbi

Tuttavia, la pressione di Firenze e le ambizioni della Fiorentina potrebbero (a livello psicologico) non dare a De Zerbi il tempo per avviare un progetto che altrove avrebbe un margine di risultato di almeno un paio di anni, visto il suo carattere ruvido e la sua figura di motivatore severo. (TUTTO mercato WEB)

Fiore ha indossato la maglia granata nella prima Come ha. Stefano Fiore è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. (Torino Granata)

IL PRIMO ANNO – Ma allarghiamo l’ottica all’insieme delle sfide tra Conte e De Zerbi. Per l’Inter 39% di possesso, 10 tiri prodotti, 4 in porta tutti da dentro l’area. (Inter-News.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr