Lungo muso e Olimpico espugnato, Lazio-Juve è il match delle prime volte: quel gol di Cuadrado era davvero la svolta?

ilBianconero SPORT

Per la prima volta in campionato, infatti, i biancocelesti hanno perso in casa, e i bianconeri hanno riportato una vittoria con più di un gol di scarto.

Ma intanto, il match successivo a Cuadrado-Fiorentina è stato questo Lazio-Juve delle prime volte

Oppure davvero questa può essere una svolta per la stagione della Juve dell'Allegri-bis?

E l'auspicio della Juve, naturalmente, era che la rete alla Fiorentina potesse avere la stessa implicazione. (ilBianconero)

Su altre fonti

Dopo la vittoria della Juve sul campo dell’Olimpico, De Sciglio ha esultato sul suo profilo Instagram: «Successo che vale doppio». Mattia De Sciglio, dopo la vittoria rimediata sul campo dell’Olimpico contro la Lazio, ha esultato sui social:. (Lazio News 24)

Il vortice di polemiche nasce dai due calci di rigore assegnati ai bianconeri e successivamente realizzati da Leonardo Bonucci. Lui ha detto che nell’episodio del rigore Morata aveva il pallone dietro e non poteva vederlo. (Radio Radio)

Il Messaggero: "Due rigori alla Juventus, la Lazio senza Immobile non sa più vincere". vedi letture. "Due rigori alla Juventus, la Lazio senza Immobile non sa più vincere: 0-2. Questo il titolo in taglio alto di prima pagina dell'edizione odierna de Il Messaggero. (TUTTO mercato WEB)

La Stampa dopo la vittoria con la Lazio: "Gioco e carattere, la Juve crede nella rimonta". vedi letture. Di corto muso, come piace a Massimiliano Allegri. "Gioco e carattere, la Juve crede nella rimonta", titola in prima pagina La Stampa, raccontando di un match fatto perlopiù dai biancocelesti, ma vinti poi dal sodalizio torinese (TUTTO mercato WEB)

adio, Alessioha parlato di Lazio-Juve: "Sono rimasto stupito dalle lamentele dei laziali sui rigori, il fallo su Muriqi non mi è sembrato ci fosse. Chiesa è un giocatore pazzesco, il più forte che Allegri ha a disposizione” (ilBianconero)

Mentre i bianconeri sono impegnati sul campo, al di fuori è arrivata una curiosa notizia che indirettamente riguarda il club di Andrea Angelli. Nelle foto del sequestro di cui è stato oggetto, si vedono infatti panetti di droga con il logo della squadra bianconera sopra, che probabilmente veniva usato per far riconoscere la qualità della merce venduta (Juvenews.eu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr