Diritti tv Serie B, nuova sfida SKY-DAZN per il triennio 2021-2024

Diritti tv Serie B, nuova sfida SKY-DAZN per il triennio 2021-2024
SuperNews SPORT

DAZN tenterà di assicurarsi anche la Serie B, nonostante abbia sborsato già 840 milioni all’anno per la Serie A, ma per il campionato cadetto si sta muovendo anche Sky

Lo scorso 26 marzo la nota piattaforma in streaming, DAZN, si è assicurata i diritti tv della Serie A per il prossimo triennio.

Dopo questa grande vittoria, DAZN è pronta anche per assicurarsi nuovamente i diritti del campionato di Serie B. (SuperNews)

Ne parlano anche altre fonti

Per i prossimi tre anni, la maggior parte delle partite di Serie A sarà visibile sui canali di DAZN. Intanto, DAZN avrebbe stretto un accordo molto importante con l’azienda di Urbano Cairo per la trasmissione di alcune partite in tv, sul digitale terrestre. (CalcioToday.it)

Aderendo al servizio è possibile guardare DAZN con due dispositivi differenti contemporaneamente, connettendo fino a un massimo di sei device totali. Si ricorda che il 30 giugno 2021 cesserà automaticamente la validità del voucher Sky-DAZN, nonché la fruizione del canale DAZN1 e dell’app DAZN sui dispositivi Sky. (Digital-Sat News)

– Dazn si è aggiudicata i diritti della Serie A per il triennio 2021/24. La Cairo Communication avrebbe stretto un accordo con l’emittente per utilizzare la banda sul multiplex di proprietà della società editoriale del presidente del Torino, secondo Milano Finanza. (RomaNews)

DAZN-Cairo, raggiunto l'accordo per due canali sul digitale terrestre

L’accordo, da 3 milioni di euro all’anno, consentirà l’utilizzo della banda sul multiplex di proprietà di Cairo per la creazione di due canali digitali play di backup all’offerta di Dazn. Come riporta Milano Finanza, la piattaforma streaming ha raggiunto un’intesa con la Cairo Communication per l’acquisto di due canali sul digitale terrestre. (Calcio Casteddu)

Accordo tra Cairo e DAZN per la creazione di due canali sul digitale terrestre: i dettagli. vedi letture. Secondo quanto riportato da MF-Milano Finanza, è stato definito un accordo, sulla base di 3 milioni di euro annui, tra la Cairo Communication e DAZN per l’utilizzo della banda sul multiplex di proprietà della società editoriale del patron del Torino per la creazione di due canali digitali play di backup all’offerta della piattaforma streaming che si è aggiudicata i diritti 2021-2024 della Serie A. (TUTTO mercato WEB)

Infatti, secondo quanto riportato da Milano Finanza, la piattaforma streaming ha raggiunto un'intesa con la Cairo Communication per l'acquisto di due canali sul digitale terrestre. La fruizione del servizio, dunque, non avverrà tramite internet ma tramite digitale, diminuendo lo scarto temporale tra evento e messa in onda e garantendo una stabile trasmissione in tutte le aree del paese (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr