Calciomercato Juventus, doppio KO in attacco | Scambio immediato

Calciomercato Juventus, doppio KO in attacco | Scambio immediato
Approfondimenti:
Calcio mercato web SPORT

La Juventus potrebbe così virare su altri obiettivi di calcimercato in vista della seconda parte di stagione

La Juventus è sempre molto attiva sul fronte calciomercato per arrivare a colpi da urlo: doppia beffa in arrivo. . Alvaro Morata è sempre l’uomo del momento in ottica mercato.

Calciomercato Juventus, Dembele verso l’addio: che suggestione!

Così lo stesso club blaugrana sarebbe pronto a preparare l’assalto all’attaccante argentino del PSG, Mauro Icardi, con la soluzione del prestito. (Calcio mercato web)

Su altre fonti

Dalla Spagna sicuri: Morata convinto per la sua prossima destinazione. L’attacco della Juventus ha subito una flessione netta ed evidente con l’addio in coda alla sessione estiva da parte di Cristiano Ronaldo. (DirettaGoal)

Ciao ciao, Alvaro. Non se ne va nessuno” aveva assicurato il tecnico nei giorni scorsi (Tuttosport)

Prima di decidere se muoversi in questa direzione o meno a giugno, il club bianconero deve però affrontare un presente ricco di insidie e problemi opo aver tenuto banco a lungo nelle scorse settimane, il caso del trasferimento di Alvaro Morata prende una piega definitiva. (Virgilio Sport)

Da Barcellona - Morata resta la priorità di Xavi, ma senza sostituto non si muove

Ecco perché è fondamentale la svolta sul futuro di Alvaro Morata che arriva da Barcellona. Questa estate, quando potrebbe tornare all’Atletico Madrid nel caso in cui la Juventus dovesse decidere di non riscattarlo, sarebbe tutta un’altra storia. (CalcioMercato.it)

Anche se Alvaro non avrebbe detto no al ritorno immediato in Spagna. Non è da escludere a priori che al termine del campionato la dirigenza bianconera provi a rinegoziare il riscatto con i Colchoneros proponendo una cifra nettamente inferiore, ma a quel punto dipenderà dall’interesse del Barcellona (JMania)

L'idea del club era quella di prendere il centravanti spagnolo in prestito per un anno e mezzo, anche se l'Atletico Madrid - club proprietario del suo cartellino - avrebbe richiesto un esborso economico che avrebbe complicato le cose. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr