Roma, l’azienda dei rifiuti fa marcia indietro: tolta la parola “malattia”…

Roma, l’azienda dei rifiuti fa marcia indietro: tolta la parola “malattia”…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Quest’anno, in media, le assenze in Ama si sono attestate intorno al 15%, di cui una percentuale che oscilla tra l’8,2% e il 9,2% per malattia.

Il bonus, esattamente come prima, ci sarà per chi posticiperà le ferie ma solo con gli obiettivi raggiunti, ovvero strade sgombere dai rifiuti.

Alla fine Ama fa retromarcia: l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti a Roma ha tolto la parola “malattia” dal testo dell’accordo con i sindacati per abbattere l’assenteismo durante la pulizia straordinaria della Capitale in un periodo delicato dell’anno come le ferie di Natale. (Il Fatto Quotidiano)

Su altre fonti

È ancora più incredibile che l’incentivo si rivolga ai lavoratori che non faranno assenze (tranne riposi settimanali, festività infrasettimanali e scioperi! Gli oltre settemila dipendenti di Ama – un numero tutt’altro che modesto per l’attività richiesta – registrano da sempre un assenteismo da record (Nicola Porro)

ei giorni scorsi il sindaco Roberto Gualtieri aveva difeso la misura, pur annunciando dei cambiamenti per superare le incomprensioni e le polemiche che si sono scatenate negli ultimi giorni. POLEMICHE. (Il Messaggero)

Pulizia straordinaria della città: Ama premia i lavoratori presenti. Da qui il “patto di produttività” siglato con il Comune che per la pulizia straordinaria della città entro 60 giorni ha stanziato per la municipalizzata 3 milioni di euro: serviranno per i premi a quei lavoratori che incrementeranno il tasso di presenza, rinunciando dunque anche alle ferie. (RomaToday)

Roma, Ama blocca le ferie di Natale dei netturbini

Ma ad appena un mese e mezzo dalla sua elezione a sindaco, Roberto Gualtieri ci regala una nuova perla amministrativa: il bonus netturbini. Bonus netturbini o premio produttività? (Investire Oggi)

Curiosa questa cultura della destra (non certo solo italiana) quando si tratta di corpo, del corpo degli umani Eppure questo premio minimo in quantità è forse il massimo concepibile quanto a qualità negativa. (Calciomercato.com)

Nella mattinata di oggi Ama presenterà ai suoi dipendenti l’ordine del giorno, nel quale verranno congelate le ferie dei lavoratori fino a dopo la Befana. Ricordiamo che il sindaco neoeletto Roberto Gualtieri ha promesso ai cittadini di ripulire Roma entro Natale. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr