L'astuzia tattica dell'Inter. Ibra specchio del momento del Milan

L'astuzia tattica dell'Inter. Ibra specchio del momento del Milan
La Repubblica SPORT

Oggi a parte un paio di guizzi, non è stato neanche di presenza, di personalità, e il Milan non si può permettere di giocare senza il giocatore più rappresentativo

Bel derby, senza pause, spettacolare: è chiaro però che i tifosi dell'Inter si sono divertiti molto di più.

E' vero che il Milan ha preso gol dopo 5', ma anche quell'azione è partita da un contropiede di Lukaku.

Inoltre, sempre sullo stesso gol, anche Donnarumma non deve farsi infilare sul primo palo. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ve l’ho detto, ve l’ho detto!”, come a sottolineare la sua convinzione precedente alla partita che l’Inter l’avrebbe vinta, e pure di peso. Lukaku, dopo la rete realizzata al 66’ del secondo tempo, ha raggiunto la bandierina e ha dato sfogo ad una particolare esultanza. (MilanLive.it)

Zlatan Ibrahimovic è stato sostituito per un problema al polpaccio. Come ammesso da Stefano Pioli al termine del match di San Siro. “Ha chiesto il cambio per un crampo al polpaccio, non era più in grado di staccare. (MilanLive.it)

Di certo, per quanto riguarda la prestazione, Lukaku ha vinto (anche) il personalissimo derby contro Ibrahimovic, uscito nell'anonimato al 75' Ovviamente sono parole pronunciate in corsa e che quindi non si sentono distintamente, né è chiaro a chi avrebbe preannunciato la marcatura. (Tuttosport)

Le pagelle del Milan - Difesa travolta, Ibra perde il duello con Lukaku. Poche sufficienze

Lautaro Martinez chiama alla parata Donnarumma al 53' e al 57' l'Inter raddoppia ancora con Lautaro Martinez ben servito da Perisic: il Toro di sinistro batte Donnarumma da posizione ravvicinata. I gol della vittoria sono stati siglati da Lautaro Martinez, autore di una doppietta e Romelu Lukaku che ha vinto il derby a distanza con il grande "nemico" Zlatan Ibrahimovic. (ilGiornale.it)

1 Un’autentica macchina da gol, ancora di più nei derby. Da quando è arrivato all’Inter, Romelu Lukaku ha sempre segnato nelle stracittadine . È successo anche oggi, realizzando lo 0-3 a San Siro. Sono 4 i derby consecutivi di campionato che hanno visto Lukaku andare sempre in gol. (Calciomercato.com)

Kjaer 5 - La fotografia della sua partita è nel gol di Lautaro: ci mette una mezza, ma perde l’argentino. Perde il duello con Hakimi, prova addirittura a farsi creatore di gioco quando la luce del Milan si spegne. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr