Covid, Rezza: situazione migliora ma incidenza ancora elevata. Prudenza

Agenzia askanews INTERNO

(askanews) – “Anche questa settimana la situazione epidemiologica tende a migliorare: il tasso di incidenza di casi di covid-19 scende a 375 casi per 100mila abitanti.

Venerdì 20 maggio 2022 - 17:55. Covid, Rezza: situazione migliora ma incidenza ancora elevata.

Prudenza. E completare ciclo vaccinale, soprattutto quarta dose fragili o anziani. CONDIVIDI SU:. . . . . . . . . . . Roma, 20 mag.

Soprattutto effettuare il secondo richiamo, la quarta dose, per coloro che siano particolarmente fragili o anziani”

Considerato però – avverte – che il tasso di incidenza è ancora relativamente elevato, è bene continuare a mantenere dei comportamenti ispirati alla prudenza e completare il ciclo vaccinale. (Agenzia askanews)

Se ne è parlato anche su altri media

La pandemia ha prodotto anche un cambiamento dei comportamenti e delle abitudini, con l’aumento dell’uso dei social (78%), dei videogiochi (30,7%) e del fumo (18%). Il 26,2% degli intervistati si è già rivolto a un servizio di supporto psicologico nel corso dell’emergenza sanitaria (qui il sondaggio di Corriere scuola) (Corriere della Sera)

E' quanto emerge dai dati del monitoraggio della Cabina di regia dell'Istituto Superiore di Sanità. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende al 10,9%, rispetto al 12,6%. (Tiscali Notizie)

il tasso di occupazione in terapia intensiva scende al 3,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 19 maggio) vs il 3,4% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 12 maggio). (Termoli Online)

Giù anche l’incidenza: 375 (i dati Iss). Occupazione terapie intensive 3,1% (-0,3%). Venerdì 20 maggio 2022 - 09:29. L’Rt cala a 0,89. (Agenzia askanews)

Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende al 10,9% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 19 maggio) vs al 12,6% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 12 maggio). (Vasto Web)

L'incidenza di casi Covid nelle Regioni. L'incidenza Covid cala in tutte le Regioni e Province autonome, senza eccezioni. I casi Covid sono ancora molti, ma i vaccini e le varianti hanno fatto sì che il numero di ricoverati non sia alto come in passato. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr