Udine, corpi estranei nei piatti, porzioni scarse e fredde: 4 arresti con indagini su mense scolastiche

Udine, corpi estranei nei piatti, porzioni scarse e fredde: 4 arresti con indagini su mense scolastiche
Più informazioni:
Fanpage.it INTERNO

Udine, corpi estranei nei piatti, porzioni scarse e fredde: 4 arresti con indagini su mense scolastiche Arrestate 4 persone per frode nelle pubbliche forniture dopo che a Udine i Nas hanno riscontrato irregolarità nella gestione del servizio mense nelle scuole.

Alla luce di quanto successo, è stato sospeso per la ditta anche il servizio mense dei centri estivi di alcune scuole primarie della città

Secondo quanto denunciato dai genitori dei bambini, la società che aveva in gestione l’appalto forniva pasti insufficienti, freddi e spesso con corpi estranei nelle porzioni. (Fanpage.it)

Su altri media

Per il responsabile commerciale per il Nord Est della società,, 53 anni, di Molfetta (Bari) il giudice, riconoscendogli evidentemente un ruolo diverso, ha stabilito l’obbligo di dimora nel Comune di residenza. (Il Messaggero Veneto)

Le indagini, condotte dal nucleo udinese dei NAS dei carabinieri, hanno portato a contestare il reato di frode nelle pubbliche forniture, in forma aggravata avendo come oggetto sostanze alimentari. (TGR – Rai)

Ricordiamo che rimarrà comunque vietato, a causa delle normative anti-Covid, portare pranzi al sacco o panini. Il Comune, proprio in queste ore (19), sta comunicando la scelta attraverso messaggi inviati con WhatsApp (vedi immagine in basso) (Telefriuli)

Frode nelle mense scolastiche in Friuli: coinvolto un 53enne di Molfetta

“Mi sono sempre interessata alle problematiche emerse per le mense scolastiche della città. Già nei primi dieci giorni dopo l'affidamento del servizio alla ditta Ep Spa - ha precisato Battaglia - vari controlli erano stati effettuati da parte degli uffici comunali, sia nelle mense scolastiche, sia nel centro cottura. (Il Friuli)

Le misure, emesse con ordinanza cautelare del gip del Tribunale di Udine sono in corso di esecuzione dalle prime ore di stamani, giovedì 15 luglio da parte dei militari dell'Arma dei Nas di Udine nei confronti di quattro persone. (Il Piccolo)

Tra gli indagati figurano pure un amministratore e un funzionario pubblico. Il provvedimento interesserà le scuole primarie Nievo, D'Orlandi, Negri, Girardini, Zardini e San Domenico», fa sapere il (MolfettaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr