Hierro snobba l’Atalanta: “Ai miei tempi i top club italiani erano ben altra cosa. Niente paura”

Hierro snobba l’Atalanta: “Ai miei tempi i top club italiani erano ben altra cosa. Niente paura”
Il Posticipo SPORT

ALTRA COSA – Hierro ricorda le sue Champions e gli incroci con le italiane.

Ecco perché il Madrid ora deve avere fiducia nelle sue possibilità, perché l’Atalanta non è una da cui lasciarsi intimorire”

Due volte, entrambe da dimenticare, contro il Milan.

Se penso a Juventus, Inter, Milan, è ben altra cosa.

“Con tutto il rispetto del mondo, l’Atalanta è una squadra meravigliosa che gioca un calcio molto offensivo, ma ai nostri tempi i club italiani che abbiamo incontrato erano di diversa caratura. (Il Posticipo)

Su altre fonti

Sono giovani, il presente e il futuro del calcio. Lui e Haaland eredi di Messi e Ronaldo? (ilBianconero)

Commenta per primo Il centrocampista e trequartista dell'Atalanta Matteo Pessina ha parlato ai canali ufficiali della società nerazzurra presentando la gara contro il Napoli e la sfida con il Real Madrid: “ In Coppa Italia volevamo fortemente la finale e nonostante le difficoltà di questa stagione ed il fatto di giocare ogni tre giorni, ce l’abbiamo fatta e di questo siamo contenti. (Calciomercato.com)

Per questo spero che questo ciclo di partite finisca in fretta e ci aiuti ad affrontare con fiducia le prossime settimane “Dopo tre vittorie siamo tutti più tranquilli, ma le voci non si fermano. (Calcio Atalanta)

Real Madrid in emergenza contro l’Atalanta: pioggia d’infortuni, si ferma anche Benzema

La speranza di Zidane è quella di recuperarlo per l'Atalanta: è lui l'unico vero insostituibile di questo Real In rosa non esiste un sostituto, i compagni di reparto segnano poco. (TUTTO mercato WEB)

Ci hanno complicato la vita, in un modo o nell’altro”. (Calcio Atalanta)

Il sorteggio degli ottavi di Champions League non è stato troppo fortunato con l’Atalanta che ha pescato il Real Madrid. Basti pensare che per la trasferta in casa del Valladolid, Zidane potrà contare solo su 13 giocatori della prima squadra, dopo aver aggregato 6 ragazzi della squadra B (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr