Violenza donne: Istat, nel 2020 106 femminicidi, quasi 9 al mese

Violenza donne: Istat, nel 2020 106 femminicidi, quasi 9 al mese
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – Analizzando la relazione tra la vittima e l’autore, il movente e l’ambito dell’omicidio, come rilevati nel database dedicato agli omicidi del ministero dell’Interno, nel 2020 i femminicidi sono stati 106 (quasi 9 al mese) su 116 rilevati in totale.

In dettaglio, dei 10 non considerati tra i femminicidi, 5 sono omicidi di donne imputabili a motivazioni economiche o a reati di rapina o all’ambito degli stupefacenti (3 da conoscente e 2 da sconosciuto) e 5 sono omicidi commessi da sconosciuti che non presentano un motivo riconducibile all’omicidio di genere né alla vulnerabilità della vittima

È quanto emerge dal report Istat ‘L’effetto della pandemia sulla violenza di genere 2020-2021’. (LaPresse)

Su altri media

E' stata l'assessore Mirabella ad accogliere stamani sulla “scena” allestita nella sala conferenze di Palazzo Platamone gli alunni/attori delle scuole Brancati, Cavour, Coppola, Diaz-Manzoni, Malerba, Parini, Pestalozzi, S. Giorgio, S. (CataniaToday)

L’incontro si terrà alle ore 17.00 alla Caserma Litto di Via Brigata Avellino. «L’evento si svolgerà nel rispetto delle misure volte a contenere e/o mitigare la diffusione del fenomeno epidemiologico COVID 19», si puntualizza nel comunicato (Nuova Irpinia)

Il presidente Mancuso auspica che “Contro questo fenomeno aberrante, sia per diffusione che per la drammaticità degli eventi, le Istituzioni – ad ogni livello – agiscano con responsabilità, rigore e tempestività. (Stretto web)

Le panchine rosse nelle sedi IED: “Diciamo no alla violenza. Rompiamo il silenzio”

Essendo costantemente a contatto con la persona maltrattante le donne avevano meno possibilità di segnalare situazioni di violenza domestica”, spiega Gloria Valentini dell'Authority Pari Opportunità. Un ricco calendario e la consapevolezza di quanto sia importante il ruolo della scuola nella prevenzione della violenza di genere (San Marino Rtv)

– I ragazzi di undici scuole uniti contro la violenza sulle donne: è stato questo il flash mob messo in scena nel Palazzo della Cultura di Catania questa mattina. (Live Sicilia)

Una iniziativa del Gruppo IED che coinvolge tutte le sedi italiane. L'Istituto Europeo di Design si schiera contro la violenza di genere e per la giornata contro la violenza sulle donne dispone le panchine rosse nelle sue sedi. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr