Marko risponde a Wolff: “Saluti all'Impero, è Max il Maestro”

Marko risponde a Wolff: “Saluti all'Impero, è Max il Maestro”
FormulaPassion.it SPORT

Così Darth Vader ammonisce Obi-Wan Kenobi sulla Morte Nera nell’episodio IV di Guerre Stellari ‘Una Nuova Speranza’.

Helmut Marko ai microfoni di Sky Deutschland ha elogiato la prestazione da Maestro Jedi di Verstappen pungendo Toto Wolff sulla citazione ‘stellare’ di ieri: “Max sapeva che si sarebbe deciso tutto al via perché superare qui è difficile.

Domani si chiude la trilogia del Gran Premio di Gran Bretagna, la prima nella storia della F1

Oggi il ‘Ribelle’ Max Verstappen ha bruciato Lewis Hamilton al via difendendosi egregiamente alla Brooklands e alla Copse dagli attacchi del sette volte iridato. (FormulaPassion.it)

Su altre fonti

Come scuderia siamo disgustati e amareggiati nell’assistere all’odio razzista che Lewis Hamilton ha dovuto subire sui social dopo l’incidente con max Verstappen. Siamo tutti uniti nel condannare ogni tipo di abuso contro il nostro team, contro i nostri rivali e contro i nostri tifosi. (Virgilio Sport)

LEGGI ANCHE > > > Verstappen, incidente a Silverstone: le condizioni, il comunicato della Red Bull. Incidente per Verstappen, il video inedito. Ed un video inedito dell’impatto nelle ultime ore sta circolando sul web. (AutoMotoriNews)

Tra i pregi della Scuderia di Maranello nella competitività espressa a Silverstone vi è la conferma di un’altra qualità emersa da inizio stagione. Alcune brevi considerazioni infine sul nuovo format del weekend testato a Silverstone. (FormulaPassion.it)

Vettel al lavoro per ripulire Silverstone – FOTO

L'impressione è che servirà molto ancora per aiutare Hamilton a sfidare Verstappen sulle restanti gare in condizione di parità A fine gara, Toto, ha aggiunto: "Il tango si balla sempre in due. questi due non si sono lasciati un centimetro e quella è una curva veloce, per questo sono immagini brutte da vedere. (Autosprint.it)

Secondo Wolff, la Formula 1 dovrebbe ragionare su cambiamenti più radicali: “Non sono un grande sostenitore degli esperimenti in corsa – ha ammesso il manager austriaco -. Questa, in sintesi, l’analisi sul nuovo format di qualifiche partorita a caldo dal team principal della Mercedes Toto Wolff. (FormulaPassion.it)

Il vero ‘highlight’ del nativo di Heppenheim è però arrivato ben dopo la bandiera a scacchi, quando tutto il pubblico di Silverstone stava ormai tornando nelle proprie case. Il gesto di ieri sera ha rappresentato un ulteriore passo, concreto e visibile, in questa direzione (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr