Tangenti nella sanità: "Ho ceduto perché a Palermo funziona così"

Tangenti nella sanità: Ho ceduto perché a Palermo funziona così
Livesicilia.it INTERNO

Si difende Roberto Satta, responsabile operativo di Tecnologie Sanitarie, una delle aziende travolte dallo scandalo delle tangenti nella sanità siciliana.

Passaggio che avrebbe consentito maggiori guadagni a Tecnologie Sanitarie.

Alla fine ha ceduto alla concussione perché a Palermo funziona così

Per lavorare dovette sottostare ai desiderata di Taibbi, così riferisce Satta, che si presentò come espressione di “un gruppo di potere” in grado di controllare gli appalti. (Livesicilia.it)

Su altre fonti

Ne dà notizia l’azienda sanitaria del capoluogo siciliano (Livesicilia.it)

Spiagge vuote e strade del centro affollate, con decine di palermitani a passeggio nel capoluogo siciliano. Controlli intensificati anche nel parco della Favorita dove è stato deciso il divieto di sosta e transito per il ponte del primo maggio. (Giornale di Sicilia)

Sarà data priorità alle ultime classi dei percorsi di studio, che dovranno sostenere gli esami di Stato (La Sicilia)

"In corsia ne vedo tante e vi dico che non possiamo mollare"

Alle persone, però, chiediamo collaborazione, altrettanto indispensabile per superare serenamente questo momento, portare a termine la vaccinazione di massa e raggiungere l’obiettivo dell’immunità di gregge. (Livesicilia.it)

Nel target 60-69, i soggetti senza prenotazione sono stati il 63,67% (13.518 su 21.230). Nell’arco dei tre giorni le somministrazioni complessive, tra prime e seconde dosi, sono state 90.554” (Livesicilia.it)

Ma l’altra faccia di David Simone Vinci è quella che lo vede in prima linea sul campo sul fronte anti-Covid. Lui che nella veste di Coordinatore Infermieristico del Reparto di Pneumologia Covid dell’ospedale San Marco di Catania, in questi mesi ne ha viste tante. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr