Alleanza istituzionale tra Regioni e Governo per lo sviluppo e la ripresa

Alleanza istituzionale tra Regioni e Governo per lo sviluppo e la ripresa
Telefriuli INTERNO

Oggi il presidente Massimiliano Fedriga, non in qualità di governatore del Fvg ma di presidente della conferenza delle Regioni, insieme al vice Michele Emiliano, ha incontrato il premier Mario Draghi, «un incontro molto positivo, utile e costruttivo - sottolinea Fedriga - che rilancia la centralità del rapporto fra il Governo e le Regioni e sancisce di fatto un’alleanza istituzionale per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. (Telefriuli)

Su altri media

Del resto solo attraverso una sinergia molto forte si possono raggiungere gli obiettivi ambiziosi previsti dal Pnrr". Così il Presidente ed il Vicepresidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Massimiliano Fedriga e Michele Emiliano, hanno commentato il vertice odierno a Palazzo Chigi con il Presidente del Consiglio, Mario Draghi (Il Gazzettino)

''Io spero che sia un processo che non riguardi solo il centrodestra, noi abbiamo un problema democratico nel Paese perché con la frammentazione di partiti abbinata a una legge elettorale che non funziona benissimo succede che quando vado a votare da cittadino non so a che cosa servirà quel voto - ha aggiunto - Ma questo è un voto libero? (Metro)

"Sul Green pass stiamo chiedendo di avere chiarezza sull'applicabilità perché ad oggi non c'è ancora il Green pass europeo e dobbiamo dare certezze a delle categorie, e penso ad esempio al wedding che è un settore già devastato dalla pandemia, e nello stesso tempo garantire tutta la sicurezza possibile". (RagusaNews)

Fedriga: «Terza dose, Regioni pronte» Ciclo completato per 2 veneti su 10

Nel primo caso le attuali strutture – gli hub, le campagne pubblicitarie, i centri vaccini -non sono sostenibili sul lungo periodo, né per i costi, né per la tentacolare organizzazione messa in campo. (TRIESTEALLNEWS)

Si potrà così evitare all’interno dell’Unione europea di essere sottoposti a test e/o quarantene. Il Green Pass vale: 1) per chi è stato vaccinato, 2) è guarito dal Covid, 3) per chi si sottopone a un test Covid ed è risultato negativo. (Regioni.it)

Così il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, sull'ipotetica somministrazione di una terza dose di vaccini. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr